romanews-zaniolo-romainter
Foto Tedeschi

PLUSVALENZE INTER ZANIOLO – Tante le operazioni sulle quali la Guardia di Finanza vuole verificare la regolarità per quel che riguarda l’inchiesta sull’Inter e le sue plusvalenze. Come riportato dall’agenzia Ansa, tra queste anche quella che ha portato la cessione di Nicolò Zaniolo e Davide Santon alla Roma nell’operazione Nainggolan. Il giovane calciatore giallorosso è stato ceduto per 2,8 milioni di euro ma solo dopo pochi mesi ne valeva 10 volte di più. Per l’esterno basso invece si parla di una valutazione di 8 milioni sempre nell’affare che ha portato poi il centrocampista belga alla Pinetina. Le altre operazioni riguardano alcuni scambi tra Genoa e Inter che hanno compreso Radu e Pinamonti così come il difensore Vanheusden. Fonti vicine alla società della famiglia Zhang fanno sapere che c’è massima serenità anche se dalle prime relazioni della GdF sono emerse alcune criticità.

Leggi anche:
Plusvalenze, Guardia di Finanza nelle sedi di Inter e Lega

3 Commenti

  1. Agenzia Ansa??? adesso tutti parlano di tutto??? l-inter avra’ fatto cento operazioni irregolari ma tutte le scuse sono buone per scrivere la parola Roma…. Naingolan e’ stato ceduto per soldi + giocatori che forse non sono stati sopravvalutati ma sottovalutati (Zaniolo???) quindi perche’ in ogni cosa dovete mettere la parola Roma???

Comments are closed.