CARINA: “La Roma è Mourinho”, PRUZZO: “Ora bisogna pensare solo al campo, ci sono partite insidiose”

Giacomo Emanuele Di Giulio
05/12/2023 - 8:51

CARINA: “La Roma è Mourinho”, PRUZZO: “Ora bisogna pensare solo al campo, ci sono partite insidiose”

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Maida a Radio Radio Pomeriggio: Azmoun non è in lista Uefa, in Europa non ce l’hai, ma in campionato ha dato il suo contributo. Non dico che con Azmoun avresti battuto il Servette, ma se puoi cambiare più facilmente schema hai più alternative. Marcenaro è stato bravissimo.

Ferrajolo a Radio Radio Pomeriggio: Nessun allenatore può fare quello che ha fatto Mourinho sabato. Un dirigente o un calciatore o un tesserato non può parlare in quel modo di arbitro e avversario. Perché l’ha fatto? Non lo so, avrà avuto i motivi suoi. Ma è ingiustificabile. Se avrà un paio di giornate se le è meritate tutte.

Camelio a Radio Radio Pomeriggio: Mourinho fa il direttore d’orchestra, educa un po’ tutti quanti, ma quello che ha detto sabato non mi è piaciuto. Come non ha condizionato l’arbitro? Mancini non è stato ammonito, poteva essere ammonito.

Ilario Di Giovambattista a Radio Radio Pomeriggio: Se Marcenaro è stato uno dei migliori in campo allora Mourinho ha detto cose non vere. Per me Mourinho è qualcosa di straordinario, però non può avere sempre ragione. La Roma si è compattata molto all’interno, non gliene frega ora a Mourinho del giudizio dell’Italia nei suoi confronti. Ma perché Mourinho deve essere cattivo?

Vocalelli a Radio Radio Pomeriggio: Se uno fa qualcosa di sbagliato viene punito, ma non è detto che poi si arrivi al divorzio, guardate il caso di Karsdorp, è stato definito ‘traditore’ dall’allenatore e poi però le cose si sono aggiustate.

Felici a Centro Suono Sport: Se fossi tifoso della Fiorentina avrei il fegato rovinato, gioca gioca gioca ma sembra poi inconcludente. Quando scende in campo la Fiorentina qualcosa può sempre succedere.

Mario Corsi a Centro Suono Sport: “Dybala nell’ultima partita è tornato a centrocampo, un paio di dribbling e poi a far salire la squadra…quanto ci servirebbe un Matic in una squadra così. Mi piacerebbe anche Pizarro, ma ha superato i 40 da un pezzo. Dybala ha fatto davvero tanto nell’ultima partita, con tutta la squadra. In questo momento c’è grosso imbarazzo per gli anti mourinhisti”.

Stefano Carina a Radio Radio: “La Roma è Mourinho. Lui è al centro. La difesa di Pinto è sembrata una difesa vera e sentita. Sappiamo che il gm è a livello mediatico l’emanazione della società e questo implica un riavvicinamento tra le parti. Questo non si può non evidenziare. Ora dire che questo implica il rinnovo del contratto è troppo ma c’è un riavvicinamento”.

Roberto Pruzzo a Radio Radio: “Non è il momento ancora per il rinnovo. La società farà le proprie valutazioni così come il tecnico. Il momento è delicato e la Roma deve pensare al campo. Il rapporto tra il tecnico e gli arbitri è ai minimi storici. La Roma ha partite insidiose e devono essere affrontate al meglio”.

Sandro Sabatini a Radio Radio: “Sono cambiati i risultati della Roma. I Friedkin e Pinto così come i tifosi hanno capito che i risultati da quando è arrivato Lukaku ci sono. Io apprezzo Mourinho ma l’atteggiamento con gli arbitri non mi piace. Secondo me ha esagerato con Marcenaro ma al popolo giallorosso piace l’allenatore condottiero e che vuole tutto l’esercito con sé. Questo penso che possa far breccia”.

Nando Orsi a Radio Radio: “I Friedkin ci stanno pensando perchè vogliono i risultati. La proprietà guarda anche a livello economico sui risultati. Non raggiungendo il quarto posto nei primi due anni si sono persi dei soldi. Non penso che Mourinho possa lasciare la Roma sul lato tecnico, lui è un allenatore vero, importante”.

Vedi tutti i commenti (3)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Marcenaro mi sembra abbia arbitrato mi sembra che era da tempo che non si vedeva un arbitro così perfetto arbitrare la Roma, per cui là polemica che ha prima della partita Mourinho sull’argomento è sembrata del tutto fuori contesto

    1. Chiediti perché,casualmente,il primo buon arbitraggio nei confronti della Roma c’è stato dopo determinate parole.

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...