CARINA: “La Fiorentina è l’avversario perfetto per la Roma”; PRUZZO: “Match fondamentale in ottica Champions”

Marco Guerriero
08/12/2023 - 9:04

CARINA: “La Fiorentina è l’avversario perfetto per la Roma”; PRUZZO: “Match fondamentale in ottica Champions”

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Camelio a Radio Radio Pomeriggio: Con Pellegrini Mourinho mi è piaciuto, perché non guarda in faccia nessuno e questo lo vedo corretto. Comunque hanno parlato ed è tutto ok. Mourinho domenica ha detto che la Roma deve arrivare al quarto posto, mi fido del mister.

Maida a Radio Radio Pomeriggio: La Roma sta provando a cambiare pelle, anche per i nuovi autori che ha. Se hai Lukaku e non Belotti migliori l’efficienza realizzativa e devi sfruttare queste qualità. La Roma lo scorso anno teneva il pallone per 50 minuti a partita, ora a 55, non è un segnale di essere più forte di tutti, ma solo che sta cercando di cambiare.

Ferrajolo a Radio Radio Pomeriggio: Il possesso palla non va sottovalutato, ricordiamo che se ce l’hai tu, gli altri non ti segnano. La Fiorentina? Sarà difficile per la Roma fare possesso palla prolungato. La Fiorentina però fatica a segnare. Penso che la Roma faticherà a gestirla, ma la Roma ha qualità lì davanti che la Fiorentina si sogna. È una partita importante, uno scontro diretto. LA Fiorentina a calcio gioca meglio della Roma. La Roma deve stare attenta a questo calcio armonioso e intenso.

Melli a Radio Radio Pomeriggio: Mi aspetto la Roma al quarto posto dopo questo turno, perché la Roma ha buone chance di battere una Fiorentina affaticata dalla Coppa Italia. Se il Napoli dovesse perdere o pareggiare penso sarebbe lo stesso per la Roma.

Lengua a Radio Radio Pomeriggio: I punti in meno dell’anno scorso sono relativi, anche le altre ne hanno di meno. Quest’anno doveva avere qualche punto in più, e sono punti che si è persa nelle prime giornate. Secondo me Pellegrini non gioca, non sono sicuro abbia recuperato del tutto.

Vocalelli a Radio Radio Pomeriggio: Il possesso palla può essere attendista o propositivo, sono cose diverse. Non penso che le fatiche di coppa interferiranno con la partita per la Fiorentina. Servirà una Roma attenta e noiosa, la Fiorentina non verrà per difendersi. Davanti la Roma ha qualità che può mettere in difficoltà la Fiorentina, il pericolo per la Roma possono essere gli inserimenti della viola.

Focolari a Radio Radio Pomeriggio: Ci sono gol che su calcio d’angolo fanno gol, penso alla Juve e alla Roma, e alcune che non lo fanno mai su corner.

Balzani a Centro Suono Sport: LA Juve senza coppe per me non è prendibile, non è una super formazione ma Allegri sta facendo un gran lavoro. Il Bologna un po’ lo temo, è una bella squadra. Lì hai spesso sofferto. Per me domenica deve giocare Bove a centrocampo, Pellegrini al momento non lo vedo bene.

Trani a Centro Suono Sport: C’è buonismo nei confronti di Pellegrini. Il miracolo di Mourinho con questa rosa è proprio essere quarti al momento.

Felici a Centro Suono Sport: Paredes non rappresenta un equivoco tattico. Quando è partito Matic ed è arrivato lui ricordo di aver detto che la perdita di Matic rappresentava un problema, e che con Paredes ad occupare quella zona di campo mi sarei aspettato una Roma che giocasse più in verticale. Parzialmente è stato così. Paredes sta facendo il Paredes. Nessuno può pensare che sia il giocatore che si va a lanciare negli spazi.

Pruzzo a Radio Radio Mattino: “La Fiorentina è una squadra forte, a volte fa dei buchi nell’acqua come in Coppa Italia. Contro la Roma diventa fondamentale per la corsa Champions. I giallorossi sono in salute, devono fare la loro partita”

Carina a Radio Radio Mattino: “La Fiorentina, paradossalmente, è un avversario perfetto per Mourinho perché potrebbe lasciare tanti spazi dietro”

Agresti a Radio Radio Mattino: “Mourinho sta facendo scuola con i suoi ‘Live’ prepartita. A Reggio Emilia, Mancini ha fatto un fallo da ammonizione, ma non è stato ammonito. Questa politica evidentemente funziona”

Vedi tutti i commenti (2)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Attenzione però perché la fiorentina oltre il gioco ha anche giocatori veri forti e veloci.
    Io non la vedo una passeggiata di salute, così come la dipinge Carina

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...