Capello stuzzica lo Special One: “L’Atletico ha giocato bene, non ha messo il pullman come Mourinho”

Giacomo Emanuele Di Giulio
20/09/2023 - 19:46

L'ex tecnico della Roma che ha vinto uno scudetto nel 2001 attacca Mourinho usandolo come termine di paragone per Lazio-Atletico

Capello stuzzica lo Special One: “L’Atletico ha giocato bene, non ha messo il pullman come Mourinho”

CAPELLO MOURINHO SIMEONE – Ieri sera l’Atletico Madrid ha affrontato la Lazio allo Stadio Olimpico. Il match, valido per la prima giornata di Champions League, è terminato con un pareggio per 1-1 con la rete del portiere Ivan Provedel al minuto 95. Al termine di questo match ha parlato a Sky l’ex tecnico giallorosso Fabio Capello che ha paragonato la squadra di Simeone a quelle dello Special One: “La squadra di Simeone ha giocato bene, non ha messo il pullman davanti alla porta come Mourinho”.

Vedi tutti i commenti (25)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Mr. invece le tue squadre erano offensive e con il gioco spettacolare ve? Senza contare che hai vinto LA METÀ dei trofei di Mourinho…

  2. vorrei sommessamente ricordare a mister capello che lo scarso mourinho ha conquistato un trofeo con una squadra cento volte inferiore a quella che allenava lui.

  3. A parte il fatto che la Roma di Mou ha giocato difensivamente DOPO aver conquistato un vantaggio nelle partite di andata, dove evidentemente il pullman era parcheggiato in garage, non mi pare proprio che le squadre di Capello abbiano mai brillato per gioco spettacolare o atteggiamento offensivo!!
    Né il suo Milan (che campava di 1-0 e guardacaso aveva sempre la migliore difesa…), né la sua Roma che, sebbene fosse fortissima, nelle coppe raccolse sempre brutte figure o cmq non combinò nulla.
    Per cui, senza nulla togliere a Mr Capello, prima di fare certe critiche, peraltro qualunquiste da essere degne di un Dicanio qualunque, bisognerebbe chiedersi se se lo si possa permettere…

  4. Caro Capello parli tu che con quei giocatori che avevi dovevi vincere tutto e giocare da fenomeno?? Perché tu giocavi bene??? Invidiosi, FORZA ROMA SEMPRE E MOURINHO

  5. Hanno giocato in 11 dentro l’area per oltre 60 minuti. Non so che partita abbia visto don Fabio , ma l’atletico visto ieri contro una squadra non di primissimo livello, mi è sembrato davvero poca cosa.

  6. a parte il fatto che giocavano contro nessuno ma per 70 minuti in difesa e i successivi 25 con l’intero parco ATAC dentro l’area non mi sembra partita d’attacco

  7. Però la roma ne ha vinte di partite col “pullman” e ci è arrivata pure 2 volte in finale pensa.. 🙂 l atletico che gioca bene invece ha pareggiato..

  8. Più che altro mi sembra che ormai chi ha voglia di far parlare di sé non debba fare altro che tirare in ballo Mourinho così, a buffo.
    Alcuni esempi:
    – “il Milan ha vinto 3 partite, non come Mourinho”;
    – “l’Empoli ha esonerato Zanetti, non Mourinho”;
    – “piove, non Mourinha”.

  9. Simeone fa un gioco difensivo ma moderno , quando poi decide di metterti sotto ti mette sotto.
    Mourinho invece decide proprio di non giocare, in due anni non ci ha fatto vedere niente.
    Io l’unica volta che mi sono divertito è stato domenica contro l’Empoli , dove evidentemente tutto quel popò di calciatori che ci ritroviamo hanno stabilito loro di fare la partita.

    Adesso giochiamo, vi facciamo capire di che cosa siamo capaci di fare, contro l’Empoli non ci difendiamo.
    Se la Roma avesse un allenatore moderno già questo anno sarebbe una seria candidata per lo scudetto

  10. Ecco il sig. Capello che fa di tutto per farsi commentare! Come diceva Oscar Wilde “Non importa se di me se ne parli bene o male,..basta che se ne parli!
    Mou!

  11. Cmq era un elogio a Mourinho. Voleva dire che farsi segnare al 95′ dal portiere avversario è da polli. La Roma di Mourinho non avrebbe preso un gol del genere

  12. L’anno dopo lo scudetto avevi una squadra ancora più forte ma sei riuscito a farti gabbare dalla Juve all’ultima giornata. E anche tu non avevi tutto questo grande gioco, affidandoti ai campioni…

  13. Ricordati che sei scappato come un coniglio …..de notte è adesso fai lo Zeman in pensione hai vinto scudetti co la palla in tribuna a Roma sei dato trattato da Re e adesso sputi sul piatto che Sensi ti ha apparecchiato alla grande non conosci vergogna ma statte zitto

  14. Perculato pure da quel catenacciaro di Capello. Neddo Sonetti era un fine intessitore di moduli offensivi a confronto con Jose.
    Per fortuna e’ l’ultimo anno.

  15. A Mourinho dagli Candela al posto di Karsdorp, Batistuta al posto di Belotti, Emerson al posto di Cristante, magari un Montella di riserva anzichè Pagano, magari un Totti nei suoi anni ruggenti e poi ne riparliamo, non ne convieni anche tu Capelletto che Mou vincerebbe trofei a ripetizione con una rosa così? Hai perso un occasione per stare zitto

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...