20 Dicembre 2016

Campagnolo: “El Shaarawy non è una certezza. La Roma ha bisogno di garanzie”

NOTIZIE AS ROMA – L’ex portiere giallorosso Andrea Campagnolo torna a parlare del mercato della Roma e delle dichiarazioni di Spalletti. Ecco le sue dichiarazioni a tuttomercatoweb.com:

“La società farà di tutto per trattenere un mister come Spalletti, sta dimostrando con i fatti di essere un grande tecnico. La squadra è viva, c’è. Ha perso contro la Juve perché i bianconeri sono abituati a vincere, senza lasciare mai nulla al caso. Quello fa la differenza. Ma la Roma non è inferiore dal punto di vista tecnico, la Vecchia Signora ha cattiveria agonistica che determina le vittorie. I giallorossi hanno dimostrato il proprio valore, non è in seconda posizione per caso. Peccato per la sconfitta contro la Juve, il singolo episodio ha determinato la sfida”.

Passiamo al mercato, si parla di un centrocampista come Rincon e di un esterno d’attacco come Salah…
“Sono d’accordo sul rinforzo a centrocampo, un calciatore come Rincon può fare comodo. Un’alternativa a Salah non sarebbe male, anche se El Shaarawy ha mostrato il suo valore. Ma l’ex Milan non è una certezza, può fare una grande gara come può non offrire grande prestazioni. Alla Roma servono calciatori che diano garanzie, come accade alla Juve. Anche perché la Roma deve guardare sempre avanti, serve un grande rinforzo anche in vista dei prossimi impegni europei. Sperando che l’anno prossimo i giallorossi possano essere in Champions”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 commento

  1. marco antonini ha detto:

    Ma chi è Campagnolo?