19 Maggio 2015

Calcioscommesse. Palazzi chiederà gli atti al pm

CALCIOSCOMMESSE – Partirà presto la richiesta di accesso agli atti dell’inchiesta sul calcioscommesse della Procura di Catanzaro da parte del Procuratore della Figc Stefano Palazzi. Come apprende l’Ansa, Palazzi ha preannunciato la richiesta al pm Elio Romano in una telefonata in cui si è ribadita la “volontà di collaborare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 commenti

  1. Caio Mario ha detto:

    Dopo quanto successo in Procura in Calabria con arresti e fermi di dirigenti, allenatori e giocatori di Lega Pro e Serie D, vorremmo anche chiarimenti su come sta andando il lavoro della Procura di Cremona dove sono interessati anche calciatori e squadre di serie A.
    Palazzi faccia chiarezza subito sulle responsabilità. Chi ha commesso irregolarità sia punito penalmente!

  2. netzer ha detto:

    ecco palazzi che fa il fustigatore senza MACCHIA E SENZA PAURA,inflessibile come un giudice vero.
    lo fa con quattro disgraziati che nella migliore delle ipotesi si spartiscono le briciole, ma quando si è trattato di serie A ha fatto finta di non vedere o sentire, permettendo l’impunità a chi si è fatto il carcere e sarà rinviato a giudizio con capi d’imputazione gravi.
    comèlimenti all aprocura di palazzi e alla federazione dei pregiudicati che la dirigono.

  3. fabrizio55 ha detto:

    Almeno per una volta facciamo in modo che i
    vari Samantha e Finti tabaccai scommettitori,
    paghino insieme ai loro dirigenti che li hanno
    coperti.