8 Maggio 2015

Calcioscommesse. Ilievski: “Diedi 60mila Euro a Bettarini, agiva per Mezzaroma”

CALCIOSCOMMESSE – Il capo degli ‘zingari’ Ilievski è tornato a parlare di calcioscommesse, lanciando nuove pesanti accuse: “Diedi 60mila Euro a Bettarini“, e aggiunge: “per quanto ne so agiva per il presidente del Siena Mezzaroma“.  All’ex calciatore aveva riservato “un ruolo importante nel cercare, tra i giocatori delle varie squadre, coloro che fossero disposti a farsi corrompere”. Secondo Ilievski, l’ex Siena “si era incaricato di pagare con i nostri soldi i giocatori e facendo questo si era trovato anche in una situazione di vantaggio potendo giocare subito, anche prima di noi, quando la quota era più alta”, gli stralci di dichiarazioni riportati dall’Ansa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.