CALCIOSCOMMESSE. Ag. Mauri: ‘Il giocatore è estraneo ai fatti, ci tuteleremo’

28/12/2011 - 19:20

(Foto Getty Images)

CALCIOSCOMMESSE, LE DICHIARAZIONI DELL’AGENTE DI MAURIPalermo-Bari 2-1; Lazio-Genoa 4-2; Lecce-Lazio 2-4: sarebbero le tre partite ‘sospette’ dello scorso campionato di serie A che, secondo quando si apprende, il giocatore del Piacenza Carlo Gervasoni avrebbe indicato ai pm come quelle su cui si sarebbe concentrata l’attenzione dell’organizzazione che alterava i risultati. Gli inquirenti stanno valutando le rivelazioni del difensore del Piacenza e dovranno approfondire l’attendibilità delle dichiarazioni fornite dal giocatore.

Uno dei nomi tirati in ballo è quello di Stefano Mauri, poi scagionato da Zamperini (uno degli indagati). Pochi minuti fa è arrivata anche la nota di Tiziano Gonzaga, in procuratore del giocatore biancoceleste: “In riferimento alle notizie di stampa apparse oggi, circa le indagini sul calcio scommesse condotte dalla Procura della Repubblica di Cremona, Tiziano Gonzaga, agente del calciatore Stefano Mauri, comunica che il calciatore è totalmente estraneo ai fatti per i quali si procede…

CLICCA QUI PER LEGGERE LA NOTIZIA INTEGRALE SU WWW.SPORTNEWS.EU

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*