Calciomercato Roma. Sabatini punta Lestienne e Perotti

Redazione RN
16/05/2015 - 12:32

CALCIOMERCATO ROMAL’asse Roma-Genoa potrebbe essere fondamentale nella prossima sessione di mercato. Tra le due società non c’è solo Bertolacci, secondo Tuttosport, Sabatini starebbe seguendo Lestienne. L’interesse è confermato dall’incontro di ieri avvenuto con Karim Aidil, rappresentante del fondo d’investimento che controlla i cartellini dell’esterno belga e del connazionale M’Poku, altro nome su cui il ds giallorosso si è informato. Infine anche Perotti è molto apprezzato in casa Roma. 

Vedi tutti i commenti (6)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Sono molto favorevole al ritorno di Bertolacci, 24 anni è diventato un buon giocatore polivalente che altrimenti finirebbe tranquillamente alla Juve, gioca in Nazionale e merita la nostra maglia. Gli altri nomi non li vorrei neanche commentare…Lesitenne soprattutto, lo presi al fantacalcio e mi ha fatto penare, voti sempre sotto il 6, mai una giocata degna di nota, ha fatto panchina continua al Genoa e dovremmo prenderlo noi? Ma per favore

  2. perotti è bravo ma si rompe sempre, meglio bertolacci, ma l’acquisto giusto x migliorare il centrocampo (e liberarsi del peso derossi, peso non solo economico) sarebbe allan dell’udinese… E poi sarebbe ora che si investa su un grande centravanti, sennò prossimo anno un altro campionato di basso profilo.

  3. Magari tornasse Bertolacci, avevo piena fiducia e adorazione per Sabatini ma ormai e’ sparita, compreremo un buon giocatore e 5/6 ragazzini di belle speranze come al solito, magari Allan e per 15 milioni che li vale tutti, li abbiamo spesi per Ucan ma vedrete che non li spenderemo per uno come Allan che da noi avrebbe un rendimento alla Naingoolan, e’ pronto veloce e corre senza risparmiarsi, ma figurati se Sabatini compira’ piu’ un operazione logica

  4. Ma anche no: dal Genoa gli unici da prendere sono Bertolacci e Perin che ci servirebbero come il pane. Giovani italiani e affamati, ecco come li vogliamo!!!