ROMA CALCIOMERCATO CENTROCAMPO – Josè Mourinho nel corso della sua carriera ha fondato molto spesso le sue vittorie sulla forza del centrocampo. Per questo, la sua prossima Roma potrebbe avere in mezzo al campo un restyling per rinforzare una rosa che conterà in quella zona su nomi come quelli di Pellegrini, Veretout, Cristante e di Villar che a meno di clamorose offerte non lasceranno la Capitale nella prossima stagione. I profili sul taccuino di Tiago Pinto sono molti, e comprendono sia occasioni di mercato sia suggestioni più o meno percorribili. Andiamo a fare il punto sui nomi e le situazioni accostate alla Roma.

Roma, Xhaka è il primo rinforzo a centrocampo. Occhio a Maggiore

Il primo innesto a centrocampo a meno di clamorosi dietrofront sarà Granit Xhaka dell’Arsenal. Lo svizzero ha manifestato la volontà di giocare per Mourinho la prossima stagione e Tiago Pinto sarebbe a lavoro per limare gli ultimi dettagli per portarlo nella Capitale. Il classe 1992 è stata una esplicita richiesta dello “Special One” che lo ha scelto per la sua duttilità a giocare sia in un centrocampo a 2 che a 3 e sia per il temperamento e per la personalità che sin dai tempi del Borussia M’Glabach ha dimostrato di avere. La trattativa si concluderebbe su una base di 25 milioni e un ingaggio importante per il giocatore. Non è finita qui, però. Infatti, un altro nome che tornerebbe utile alla Roma potrebbe essere quello di Giulio Maggiore dello Spezia, che dopo la prima stagione in Serie A da incorniciare, condita da 3 gol, potrebbe compiere il grande salto. La valutazione che ne fa la società ligure si aggirerebbe sui 10 milioni di euro circa. Per i giallorossi Maggiore potrebbe essere un investimento in ottica di presente e di futuro, sulla scia di operazioni del passato come Cristante e Pellegrini.

Leggi anche:
La Roma spagnola perde pezzi: anche Pedro ai saluti

Sogni Sabitzer e Renato Sanches, passando per Koopmeiners

Il grande obiettivo-sogno di mercato a centrocampo per la Roma targata Mou è Marcel Sabitzer del Lipsia. Il centrocampista della nazionale austriaca è uno dei nomi più stimati dal tecnico portoghese, che aveva spinto per il suo approdo in Premier League ai tempi del Tottenham. Il classe 1994 ha anche quella esperienza in campo europeo che è mancata spesso quest’anno alla Roma di Fonseca: 52 gol e 42 assist in 220 partite con la maglia dei “Tori Rossi” fanno di Sabitzer un giocatore completo in tutto e per tutto. Per questo, la valutazione di mercato è alta e si aggira sui 40-50 milioni di euro. Troppi per le casse della Roma, che potrebbe però sperare di bloccare la trattativa inserendo il cartellino di Justine Kluivert. Qualità diverse, ma lampi di classe uguali portano al nome di Renato Sanches, fresco Campione di Francia con il Lille. Dopo una prima parte di carriera a dir poco tribolata, il classe 1996, peraltro connazionale dello “Special One”, ha ripreso ad esprimersi a grandi livelli sotto la guida di Galtier che gli ha fatto molte volte ricoprire il ruolo di regista nel centrocampo a due dei francesi. Appartenente alla procura di Jorge Mendes, il portoghese viene valutato sui 30 milioni di euro. Trattativa difficile da intavolare, anche perché la concorrenza dei grandi club è folta. Un ultimo nome fra quelli più in voga sul taccuino di Tiago Pinto è quello collegato a Teun Koopmeiners dell’AZ Alkmaar. Considerato un predestinato in patria, l’olandese, che ha il contratto in scadenza nel giugno 2023, ha dato vita ad una stagione entusiasmante dal piano personale: 31 partite, ben 15 gol e 5 assist. Le grandi d’Europa pensano al classe 1998 soprattutto perché sembra avere tutte quelle qualità del centrocampista moderno: fisicità, corsa, classe, colpi e vena realizzativa elevata. La valutazione è di 18 milioni circa. Occhio però alla forte concorrenza sul giocatore dell’Atalanta forte di partecipare alla prossima Champions League.

5 Commenti

  1. Non si potrebbero prendere tutti e tre (Sabitzer, Ren. Sanches e Kloopermans) cedendo, con le lacrima agli occhi, Pellegrini e Cristante ? Il problema è uno solo : ma chi se li compra !

  2. SABITZER ok, ma voglio Koopmeiners ad ogni costo!!! Al centrocampo: Veretout, Xhaka, Koopmeiners, Sabitzer (per la mediana). Via tutti quelli in più: Diawara, Cristante, Pellegrini, Nzonzi, Villar (per fare un po di entrate).

  3. non tutti sanno, e non me ne meraviglio, che Sabitzer ha una clausola da 15 mln di £ (sterline .. pound) .. magari vale 50 mln ma pagando la clausola ..

Comments are closed.