25 Gennaio 2022

Calciomercato Roma: Ciervo ad un passo dal Sassuolo a titolo definitivo, operazione da 2 milioni

Foto Tedeschi

SASSUOLO ROMA CIERVO – Il Sassuolo punta ad un nuovo acquisto tra i giovani della Roma. Secondo quanto riportato su Twitter da Sky Sport, i giallorossi stanno cedendo a titolo definitivo Riccardo Ciervo alla formazione neroverde emiliana. Secondo l’emittente satellitare il calciatore, al momento alla Sampdoria in prestito, raggiungerebbe la formazione di Dionisi a titolo definitivo. Per il diciannovenne 12 presenze con la maglia blucerchiata in questa stagione tra Serie A e Coppa Italia collezionando due assist per i compagni.

Secondo quanto riportato da Gianluigi Longari, sempre su Twitter, l’operazione dovrebbe essere conclusa per una cifra vicina ai 2 milioni di euro. Il calciatore dovrebbe poi andare in prestito alla Reggina fino alla fine della stagione in corso, secondo Alfredo Pedullà.

Leggi anche:
Banega idea per il centrocampo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

26 commenti

  1. Enrico ha detto:

    Certo poi li ricompriamo……..

    • serj9090 ha detto:

      Oddio avemo vennuto Pellegrini, sta società sa fa solo plusvalenze….
      Oddio avemo ripreso Pellegrini, sta società non po spenne pe compra giocatori veri…
      (Pellegrini diventa capitano)
      Oddio Pellegrini non po’ gioca manco in serie B

      Oddio avemo vennuto Politano
      Ma ripijamose Politano
      Oddio ma che davero damo via Spinazzola pe prenne Politano?
      (Politano non viene)
      Ma Spinazzola se era così forte veniva da noi? (discorso parallelo)
      Non era mejo Luca Pellegrini?

      Oddio non v’azzardate a da via Riccardi
      (gente si incatena metaforicamente a Trigoria)
      Riccardi disperso sulla costa adriatica
      Riccardi torna, segna 2 rigori in primavera
      Primavera interrotta per covid

      breve storia della compravendita di giovani speranze

      PS
      Ma perché non famo giocà Choutos titolare?

      • Newthor ha detto:

        ?
        Hai fatto una sintesi davvero efficace della schizofrenia di molti di noi tifosi giallorossi

  2. Ale ha detto:

    ma che cavolo fanno???? perché???

  3. Special One ha detto:

    Arriva frattesi?

  4. fgjh ha detto:

    cooomplimenti, ma si regaliamo TUTTI i ns giovani
    allora per coerenza anche TUTTI quelli della primavera
    perchè zaniolo no ? e felix ?

    società inesistente allo sbando

  5. Mikele ha detto:

    Bisognerebbe conoscere le condizioni o le prospettive nascoste per valutare un evento che a prima vista può essere considerato come un atto scellerato, deià vu

  6. Gio60 ha detto:

    Ma teniamoli tutti i giovani della primavera…vuoi mettere avere una bella rosa di 90 giocatori? Ogni anno la primavera sforna 10/15 giocatori…chi deve scegliere, scegliera’ per i migliori secondo lo staff.
    Poi qualcuno puo’ anche sfuggire…Amen.
    Riccardi non ha proprio insegnato nulla….eh?

    • Sff ha detto:

      Se è così scarso come mai lo vuole il Sassuolo e non una squadra di serie c?
      Il tempo dirà se sono più stupidi i dirigenti della roma o quelli del Sassuolo, ma visti i precedenti non ho dubbi…

      • Gio60 ha detto:

        A parte che quelli della primavera in serie C non ci vanno neanche morti…poi il Sassuolo (come altre squadre dello stesso livello) ogni anno comprano 5/6 ragazzotti di belle speranze, li fanno crescere in un ambiente tranquillo con la speranza che diventi un altro Locatelli da vendere alle squadre di vertice o all’estero.
        Bilancio in attivo, societa’ sana, ambiente sereno, tifosi tranquilli e stampa inesistente…noi siamo cosi’?

  7. Fra ha detto:

    Un altro frattesi complimenti!ci teniamo i cristante,Ibanez ,Mancini ecc e diamo via un altro giovane di ottime speranze o c e di mezzo un altra trattativa o e’ un errore grossolano poi per 2milioni solo l Inter fa plusvalenze con i primavera.A proposito di plusvalenze ! non se ne parla più lì sì che si sono falsati campionati,l

  8. Giado Porporini ha detto:

    perchè altrimenti ogni anno faremmo prima a giocare con la primavera dell’anno precedente.
    Non mi pare che scano fuori ogni anno dei Totti o dei De Rossi.
    Ma tanto la moda è lamentarsi di qualsiasi cosa no ?

  9. bibby77 ha detto:

    Non è possibile c è qualcosa che non sappiamo altrimenti è una follia

  10. giulio.cesare753 ha detto:

    quelli che si strappano i capelli adesso, sò gli stessi che se li sò strappati per Dzeko…..
    chi và e chi arriva, a loro non importa, l’importante è fare il piagnisteo…

  11. fabiano(la Roma è uno stato d'animo)(W.Sabatini) ha detto:

    Deja vu….Mi dispiace dirlo ma questa è una operazione alla pallotta

    • TifosoCheSaTutto ha detto:

      si mi ricordo di quando piagnevi pe Riccardi. Oggi piagni pe questo. Immagino avrai pianto pure pe Okaka.
      Ogni tanto ce piji pure o sei rimasto sotto co pallotta come elconde ?

  12. Marco ha detto:

    Tranquillamente da ricomprare a € 20000

  13. Alessio Ferrari ha detto:

    Speriamo ci sia almeno un diritto di recompra qualora esploda nei prossimi 2/3 anni. Giusto monetizzare, perché non puoi permetterti di aspettare i giovani fino all’eventuale esplosione, ma è importante avere un opzione per riprenderlo in futuro.

    • Joe ha detto:

      Sinceramente sono d’accordo. C’è una soglia sotto la quale il giocatore “non è da Roma”.
      A spanne, se la Roma deve comprare “un esterno sinistro di 19-20 anni” (ovvero il profilo di Ciervo), andremmo a cercare giocatori da almeno 15-20 milioni – altrimenti giocano Elsha / Spina / Miki).
      Se quindi nel giro di uno o due anni Ciervo esplode, e diventa utile alla causa, allora spendi 15 milioni per ricomprarlo, e hai un giocatore da Roma, che potenzialmente a 23-24 anni diventa un crac.
      Altrimenti amen – la primavera ha sfornato tanti giocatori di serie A che non sono mai andati oltre i 5-10 milioni di valore, e che hanno magari militato più in B che in A.
      La Roma ha deciso di tenersi a casa Bove e Zalewski… ma non puoi pensare di tenerti in rosa 20 primavera senza metterli in campo e sperare che crescano.

    • Ste67 ha detto:

      Ma infatti…..se c’è una recompra, allora è un’operazione sensata, altrimenti…….

  14. Federico ha detto:

    Ma come si fa? È un crimine, una decisione folle, ma l’hanno vista Roma Samp dove abbiamo lasciato due punti dopo che è entrato Ciervo e la Samp ha creato tre palle gol in tre minuti?

    È velocissimo, determinato, è giovane, è nostro, ma come si fa a replicare gli orrori già commessi con Frattesi Scamacca Politano e Caprari?

    Ma come si fa?

    Ma la competenza questo Pinto che prende Vina a 13 milioni e svende un ragazzo del nostro vivaio così promettente a 2, ce l’ha?

    E i media romani se ne accorgeranno tra qualche anno come le altre volte o sottolineeranno la scellerata operazione di questa società?

    Altro che operazioni sostenibili, questa è una scelta dolorosa, folle, insostenibile per me come tifoso.

  15. Apiolae ha detto:

    Sono sbalordito!! Ma come si fa a gettare via un ragazzo così ….questo diventa uno forte, forte …segnatevelo!

  16. Giorgio ha detto:

    Ma perché una cosa del genere?

  17. Io ha detto:

    Al Sassuolo avrebbe possibilità di giocare e crescere e diventa forte e lo ricompriamo che problema c’è? Ps: io mi preoccuperei più sé vendono bove o Felix soprattutto bove

  18. Federico ha detto:

    Dopo Politano, Frattesi, Scamacca, ancora?

    Ciervo mi piace moltissimo é velocissimo e tenace, e purtroppo ha rivoltato Roma Samp quando in tre minuti ha propiziato più occasioni che in tutta la partita per la Samp che ha pareggiato.

    É un crimine sportivo. É da non romanisti. I nostri talenti giovani non di devono mai vendere!!