13 Agosto 2018

Calciomercato Roma, Calenda (ag. Jesus): “Juan non è sul mercato, rimane giallorosso”

RASSEGNA STAMPA AS ROMA – Sono insistenti le voci dell’interessamento da parte del Torino per Juan Jesus. Il suo procuratore, Roberto Calenda, ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport parlando del suo assistito: “Juan non è sul mercato e non ha rifiutato nessuno semplicemente perché rimane giallorosso. Nella Roma che è arrivata in semifinale di Champions c’è anche il suo contributo. Se mi riguardo Roma-Barça trovo Juan titolare e autore di una grandissima prestazione di fronte a Messi. Poi appena Juan sbaglia una minima cosa arriva sempre una pioggia di critiche. Vedo troppa cattiveria“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

12 commenti

  1. giulio ha detto:

    Ecco che succede a comprare le seghe..poi ti rimangono sul groppone perché nessuno li vuole a meno che non li regali tipo Defrel..ma quanti ne abbiamo in rosa così?A chiunque arriva salario minino garantito 2 milioni di euro..poi dici di stare attento ai costi.

  2. teo ha detto:

    NOOOOoooooo la notizia più brutta di TUTTO il calciomercato roma : un pippone inguardabile

  3. giuliod ha detto:

    calenda la smetta di prenderci in giro il suo assistito è un giocatore da squadra di media classifica e lí merita di giocare, soprattutto quest’anno dove farà il quarto centrale dietro a marcano, accetti la cessione quanto prima per il suo bene

  4. MARCO ha detto:

    signor calenda devi capire che questa è roma percio se non ti sta bene accetta la cessione

  5. Federico ha detto:

    L’errore di Sabatini é stato fare un acquisto onerosissimo con un ingaggio fuori dal mondo a un giocatore che veniva da stagioni disastrose. Sí, un ottimo Roma Barca e una partita da incubo a Liverpool. Ma soprattutto, caro procuratore, incapacità a costruire gioco, sempre timoroso e con continui retropassaggi al portiere, e soprattutto, non marca in area di rigore e non salta di testa. Il gol di Missiroli e quello di Zapata, ad esempio, ci sono costati punti sanguinosi. Ora rimarrà per forza, con quell’ingaggio … che errore.

    • Peter ha detto:

      Come quarto centrale va piu che bene. Anche da terzo. Ma hai ragione … l’errore fu di Sabatini a pagare l’Inter credo qualche cosa come 14M e poi dargli un ingaggio di 2M a stagione.

      Jesus deve fare il vice-Manolas. Costruire gioco sara compito di Fazio o Marcano e, speriamo, un nuovo centrocampista.

  6. max 56 ha detto:

    Io capisco che un giocatore abbia tutto il diritto di rifiutare trasferimenti ( vedi anche Gonalons), però se ti mettono in vendita non ti viene il dubbio che non fai parte del progetto futuro? In fin dei conti il Torino mica è l’ultima squadra…. perché non mostrare un po’ di attributi ed accettare la sfida …? E poi Jesus si darebbe il cambio con Santon……Ne basta uno , please!

  7. CAP ha detto:

    Solo noi potevamo dare 20 milioni complessivi all’inter per JJ e Santon ??‍♂️
    Il fatto che in Roma-Barça abbia fermato Messi non significa che con quella partita ce deve campà de rendita

  8. Enok ha detto:

    E certo Calenda, se non ci fosse stato il “maneggione” stramaledetto, la roma non avrebbe questo scarsone sul groppone. E speriamo (?) di non replicare con Santon…

  9. Luca70 ha detto:

    Questi Procuratori stanno rovinando il mondo del Calcio con queste situazioni. Se devo ricordarmi Roma-Barcellona dello scorso Aprile, mi ricordo Manolas che segna il 3 a 0, De Rossi che lotta come un leone, Alisson che para tutto e Messi che non ha strusciato una palla ma non per merito di Juan Jesus ma perche non era in giornata e basta. Juan Jesus me lo ricordo in Roma -Inter dove Perisic se l’è bevuto come la coca cola e l’andata di Roma Liverpool dove Salah l’ha ridicolizzato a dovere. Calenda ricordati bene…..puoi anche imporre questa pippa che rappresenti a rimanere e a rubare altri 2,6 milioni di Euro l’anno, ma ricordati che ogni volta che il tuo assistito entrera in campo si beccherà bordate di fischi da tutto lo Stadio…. poi che fai dirai che vedi cattiveria??? Allora cambiate aria te e il tuo assistito.

    • Stefano 71 ha detto:

      [email protected] Hai ricordato alcuni particolari di una partita (UNA), su cui quattro rincoglioniti atrofizzati ci volevano scrivere dei «poemi» con protagonista(?!) stò bidone e che certa tifoseria becera voleva spacciare per un buon giocatore (?????) Una pochezza che non farà mai crescere ambiente e squadra.

      • Luca70 ha detto:

        Vabbè Stefano noi siamo adulti questi so ragazzini ma che ne sanno? Applaudono Monchi per aver venduto Alisson a 70 milioni ai tempi nostri se Vendevi Tancredi o Cervone la Domenica veniva giu lo Stadio, a sti pischelli gli va bene tutto se consideri che l’anno scorso c’era gente che se sarebbe venduta Dzeko per prendere Zaza del Sassuolo….che Dio li perdoni!!!