CALCIOMERCATO ROMA ISAK – La Roma, in attesa di ufficializzare la conferma di Edin Dzeko, porta avanti la difficile trattativa con il Torino per Andrea Belotti. Cairo ha respinto una prima offerta della Roma di quindici milioni più tre di bonus, Tiago Pinto potrebbe rilanciare ma preferisce attendere. L’accordo con il giocatore già c’è, sulla base di tre milioni a stagione, il capitano del Toro spinge per andare via e continua a rifiutare le proposte di rinnovo dei granata.

Concorrenza di Arsenal e Borussia Dortmund

Intanto la Roma non resta a guardare e cerca nuovi obiettivi per l’attacco. Come scrive iL Corriere dello Sport, il nome che circola nelle ultime ore è quello di Alexander Isak, talentuoso attaccante classe ’99. Lo svedese di origini eritree è sempre stato una promessa del calcio europeo, tanto da convincere il Borussia Dortmund a puntare su di lui nel 2017, quando Isak doveva compiere ancora 18 anni e giocava nell’AIK Stoccolma. In Germania però l’attaccante non ha trovato spazio e, dopo un prestito positivo in Olanda al Willem II, si è trasferito a titolo definitivo in Liga, alla Real Sociedad, due stagioni fa. Con i baschi, finalmente, l’esplosione: 16 gol nella prima stagione, 17 in quella appena conclusa. Un rendimento che ha convinto molti top club a chiedere informazioni alla Real Sociedad, che ha inserito una clausola da 70 milioni nel suo cartellino. Tuttavia un’offerta tra i 30 e i 40 milioni potrebbe convincere gli spagnoli e, oltre alla Roma, il profilo dello svedese interessa ad Arsenal e al vecchio club di Isak, il Borussia Dortmund, che vanta una prelazione a 30 milioni sul suo cartellino.

Leggi anche:
BELOTTI MANDA MESSAGGI GIALLOROSSI: E INTANTO LA TRATTATIVA CON IL TORO CONTINUA