9 Gennaio 2017

Calciomercato. Dall’Inghilterra: Mourinho vuole Manolas, pronta offerta shock

CALCIOMERCATO ROMA – Mourinho pronto a fare follie per Manolas. Come riferisce l’inglese ‘The Sun’ il tecnico del Manchester United sarebbe pronto ad offrire alla Roma 47.6 milioni di sterline, l’equivalente di circa 55 milioni di euro. L’offerta potrebbe arrivare già in questa finestra di mercato, l’allenatore portoghese ha fretta di acquistare un nuovo difensore. La Roma potrebbe fare muro e resistere, fino a chiedere 52 milioni di sterline (60 milioni di euro).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

37 commenti

  1. nuanda ha detto:

    Ce lo porto io.

    • velarossa ha detto:

      Si, ma a 60 Mil. non un euro di meno!

    • enzo ha detto:

      Si, certo. Continuando a vendere i migliori staremo altri 20 anni senza vincere nemmeno la Coppa del Nonno…
      L’ha detto Garcia, l’ha confermato Spalletti: questa proprietà non ha i soldi nemmeno per farci vincere un campionato di Calcetto.
      E nel frattempo i Romani vengono presi in giro…
      Per chi si accontenta però, abbiamo una delle migliori bacheche di …Plusvalenze!

      • nuanda ha detto:

        Mi sa che ti sfuggono un pò di cose:
        – Manolas non vuole rinnovare (come tanti altri nel tempo) quindi meglio farci i soldi. (Mexes a zero, Chivu a zero) etc etc etc…
        – La proprietà sta ancora pagando i buffi e gli interessi sui buffi, e non certo per colpa loro, ringrazia che t’hanno salvato dal fallimentare.
        – Esiste il fairplay finanziario, per cui non può arrivare nessuno con un pacco di soldi e comprarti Messi
        – I Romani vengono presi in giro da altre persone
        – Dato che lo Stadio non lo fanno fare al momento le entrate della Roma devono essere date esclusivamente dalle plusvalenze, la differenza con le plusvalenze di Sensi (figlia) è che i soldi di quelle plusvalenze io non so in cosa sono stati investiti (vedi Aquilani su tutti) qui almeno un pò di gente l’abbiamo vista, poi sai non c’erano pallotta e sabatini in campo il 26 maggio.
        ma tu queste cose le sai benissimo.

      • Andrea Andrea ha detto:

        no mi sa che sfuggono a te – ma non per colpa tua… per il fatto che c’è tutto un movimento giornalistico volto a mettere a tacere o far passare in secondo piano certe questioni.
        1 – mexes fu una pedina per arrivare a borriello 2 – chivu andò per 18 milioni all’inter 3 – aquilani (22 milioni) andarono a ripianare un passivo di bilancio (un po’ come pianic no?) 4 – quando compri una società da un fallimento (posto che la controllante della roma era fallita…) non ne compri ‘i buffi’, bensì rimetti capitale nell’attivo fallimentare in cambio del bene. Quindi leggenda. 5 – Il FairPlay s’aggira quando vuoi, soprattutto mettendo capitale in via indiretta come fanno tutte le grandi società che si ‘autosponsorizzano’ senza dirlo chiaramente. 6 – Giusto da pallotta dal corriere dello sport, da baldissoni, da sabatini da baldini ecc ecc 7- Le entrate le fai CON LA TV non con lo stadio. Lo stadio ti porterà il 20% del complessivo ricavo oltretutto. Che per una società media come la roma si aggirerà in totale sui 30 milioni più o meno.
        Spero d’essere stato esauriente

      • fabiano il toscano ha detto:

        bravoAndrea,finalmente un commento lucido e obiettivo

      • rodo71 ha detto:

        Lo stadio, per come concepito, porterà un 30% in più solo per incassi ma una somma non quantificabile, al momento, come introito indiretto: bar, ristoranti, cinema, locali in affitto etc etc… la Juve a parità il salto lo ha fatto con lo stadio… Più introiti più giocatori importanti… La legge è queste e sempre sarà questa… A meno che non si adotti il sistema Barcellona, 8/11 dalla Cantera e 3 grandi giocatori che costano quanto un’intera squadra… ma ci vuole programmazione a lungo termine e una serie di allenatori che dai pulcini alla prima squadra attuino lo stesso gioco! Cosa impensabile in Italia.

      • Andrea Andrea ha detto:

        vabbè ma lo stadio cambierà tutto no? Allora saremo noi a comprarci abramovich? o no? Anche solo col 20% degli introiti dello stadio perché l’80% è di pallotta… che trattiene quella cifra perché il real l’ha pregato di non diventare troppo potente economicamente per questioni di equilibrio geopolitico… Comunque sai cosa mi fa ridere… che ‘prima’ come si vendeva anche il più scarso e inutilizzato (tipo aquilani per 22 milioni di euro) partivano gli insulti. Ora ‘dobbiamo vendere’, ‘ce lo porto a cavalluccio’, ‘coi 60 prendiamo 8 giocatori più forti di lui’. Intanto vince la juve. Almeno fino a quando non facciamo lo stadio. Poi continuano a vincere uguale gli altri. L’importante però è ricordare zamblera (che non è diverso da sanabria, vestenicky, berisha, loic nego…) – dimenticando che quell’anno arrivammo secondi uguale, ma a meno dei soliti 15-20 punti dal primo 🙂

      • nuanda ha detto:

        si solo che quell’anno arrivavi secondo e non c’era nessuno in campionato. Ora sei secondo dietro alla Juve dei 102 punti, dei 25 in rosa, delle 26 vittorie consecutive in casa, sei secondo col Napoli che gioca a pallone, sei secondo e non c’hai lo spettro de fini in mano a Unicredit un’altra volta.

      • Andrea Andrea ha detto:

        beh c’era solo un inter che ha vinto tutto champions inclusa all’epoca. E non gli sei arrivato a 20 punti ogni anno. Un anno te lo sei giocato da polli colla samp in casa dopo aver fatto una cosa mostruosa. L’anno prima sei stato per un tempo campione d’italia (poi è entrato ibra a parma couto l’ha presa di faccia e hanno dato rigore all’inter)… Ora hai la juve, e lo ‘altro’ è un napoli sul tuo livello… forse un po’ più basso dato che s’è venduto (come te) il giocatore di punta, solo che il loro era più decisivo.

      • nuanda ha detto:

        E grazie nn gli sei arrivato a 20 puntoli perchè nn c’era nessun altro!!!!!!!

      • Andrea Andrea ha detto:

        daje… perché ora chi c’è? il napoli? c’è veramente o c’è perché ci fa comodo dire che ci sia per non ammettere che è necessario che tutto cambi affinchè non cambi nulla? comunque bel nick…

      • nuanda ha detto:

        Il Napoli la Juve le “piccole” nn sono quelle di 10 anni fa. Grazie x il nick

      • Andrea Andrea ha detto:

        infatti sono peggio di quelle di 10 anni fa… tanto che vogliono ridurre (giustamente) il numero delle squadre per rifare una cosa un po più competitiva…

      • nuanda ha detto:

        sul peggio non sono d’accordo… 10 anni fa c’erano le 7 sorelle… mo in europa ci va pure l’atalanta o il torino o il genoa

      • Claudio ha detto:

        Sete arrivati al punto che tifate solo chi ve fa vince… che tristezza… io tifo Roma a prescinde, pure se annamo in serie b, voi tutti a mette in croce in continuazione presidenti o dirigenti se non fanno alzà trofei, addirittura viene criticato Totti perchè ci ha fatto vincere poco (come se scendeva in campo da solo)… se la Juve ha fatto CENTO punti nell’anno solare 2016 (più di qualunque altro top club europeo compresi Bayern, Psg, Real e Barcellona) è colpa de Pallotta che incassa la metà della Juve e pretendiamo di arrivarle sopra???

      • enzo ha detto:

        Non pretendiamo di VINCERE, ma vorremmo non essere presi in giro!
        Quando è arrivata questa proprietà, visto che c’erano anche altri che avrebbero comprato la Roma, ci hanno detto che avrebbero fatto ” una squadra tra le più forti in Europa”.
        Non compravano Campioni, ma giovani talenti, e con quelli buoni avrebbero costruito quella squadra.
        Ed infatti: Lamela, Marquinhos, Benatia, Romagnoli, Pijanic…
        Se non è presa in giro questa…
        Ditelo a nuanda, che c’è ancora Unicredit dietro la storia, e lo Stadio serve a loro per recuperare 400 milioni di credito che hanno nei confronti di Parnasi…Altro che far vincere la Roma!

      • Andrea Andrea ha detto:

        e tu sei arrivato al punto che pur di giustificare quello che all’epoca t’è sembrato un sogno… continui a non volerti svegliare. Io pensa la tifo pure se va in C. E penso che l’amore non sia ‘non si discute’… sia che quando vedi qualcosa che non va ti arrabbi. Anche se poi possiamo star a parlare qui fino al 2025 non cambia niente finché non viene un bello sceicco. E facciamo grandi scontri di pensiero insensati perché tanto ognuno resterà della sua idea. Forse quando pallotta si venderà roma e uno stadio deserto con 0 trofei allora vedremo che direte su questa grande presidenza.

  2. luciomaximo.64 ha detto:

    magari subito no?

  3. rodo71 ha detto:

    A queste cifre va venduto subito! Ci si compra un ottimo centrocampista e un buon centrale… e risparmiamo pure qlc

  4. Claudio ha detto:

    Premettendo che Manolas è tra i centrali più forti al mondo e sarebbe una perdita grave, se certe cifre sono vere, bisogna solo che accettare… Top club europei come Real e Manchester hanno venduto negli anni Ozil… Di Maria… Higuain… RONALDO… figuriamoci se la Roma (che top club non è) non puo vendere Manolas.

    • fabiano il toscano ha detto:

      è vero che sono stati venduti questi calciatori ma al posto loro sono stati comprati calciatori altrettanto forti,noi siamo capaci solo di svendere i nostri giovani migliori(vedi Pellegrini)che per riprenderli dovremo sborsare 10 volte di piu’,questa societa’ non ci merita,ora ci diranno che quando avremo lo stadio tutto sara’ diverso,io non ci credo affatto,la rubbe vinceva anche quando non aveva lo stadio,ma avea ed ha le sinergie fiat

      • Claudio ha detto:

        Fa anche noi più o meno siamo riusciti quasi sempre a rimpiazzare i giocatori venduti, altrimenti a quest’ora non stavamo di certo dove siamo in classifica secondi solo ad una schiacciasassi come la Juve che ha fatto più punti di qualunque altro club europeo nel 2016 (100), addirittura più di Real Madrid e Barcellona!

      • Marks ha detto:

        Loro però hanno mantenuto praticamente la stessa difesa per anni… i giocatori erano già forti di loro (poi se consideri che un rigore provocato su due non glielo fischiavano… vabbè è un altro discorso), in più l’affiatamento essendo sempre gli stessi aiuta moltissimo.

      • Andrea Andrea ha detto:

        bravo. Infatti piuttosto che bonucci di 28-29 anni (?) a 80 (che non gli rientreranno mai più) che però gli sposta come equilibrio e perché pur odioso è un difensore che sa trattare la palla facendogli da regista basso si so venduti pogba di 23 che è ‘coatto’ da vedere ma in una squadra pesa quanto un bruscolino, i cui 120 milioni glieli davano anche fra 5 anni.

  5. guidone ha detto:

    resisteteeeeeeeeeeeeeee….. (chissà…)

  6. nazza ha detto:

    vendiamolo e compriamo belotti

  7. Balbo 2 ha detto:

    Pure io ce lo porto!!!! A cavacecio!!!!!
    Forza Roma !!!!

  8. salmacis ha detto:

    50 più depay, magari, e solo se massara ha in mano qualche sconosciuto come lo era marquinhos o lo stesso manolas

  9. Peter ha detto:

    Se con i soldi si riscatta Szcezensy e ci danno Bailley in prestito (con diritto di riscatto) si puo fare.
    Ma a giugno pero, non a gennaio. Che messaggio darebbe alla squadra?
    La verita che dovremo cedere qualcuno e quel qualcuno sara Manolas, sia per valutazione di mercato sia per il fatto che non vuole rinnovare.

  10. Luigi Vaccaro ha detto:

    Sarebbe un grande problema cedere il greco giocando….cone stiamo facendo…con una difesa a 3…non potresti fare rotazioni (vermalen dov’è?)…onestamente io non ci credo…ma anche con una difesa a 4 avresti problemi …diciamo che sarebbe un mezzo suicidio

  11. enzo ha detto:

    Qui si cerca di capire se ci stanno prendendo in giro. Ed io su questo non ho dubbi…

    • Claudio ha detto:

      Ma prende in giro cosa? Gli americani non saranno gli arabi o i cinesi, ma ricordatevi sempre (e qui me pare che de memoria ne avete poca tutti visto che prendete a calci pure chi ha segnato 306 gol con questa maglia mediocre) che ci hanno tirato fuori dai buffi fatti dalla precedente gestione, ma preferireste uno tipo Cragnotti o Sensi che per vincere qualcosa (di misero tra l’altro, manco a di la champions) hanno fatto una montagna di debiti e per poco non facevano sparire le società? Ma come si fa a criticare una gestione che sta per riuscire a costruire uno stadio di proprietà che cambierà per sempre la nostra misera storia? Ma ve lo ricordate il vaso da notte che presentò Rosella in conferenza??? E lei che diceva “la mia famiglia non mangia con la Roma” però se autostipendiava un milione e mezzo l’anno e il marito era nel cda…. Quelle so prese in giro no gli americani!

  12. Francesco Molinaro ha detto:

    Se la Roma superava i premilinari di Champion’s avrebbe intascato 57,2 milioni di €.
    Vendendo Manolas, ne intascherebbe 55 di milioni di €…
    La cifra è notevole,.. se si arriva a 60 milioni di € lo porto io sulle spalle.

  13. Balbo 2 ha detto:

    Ogni anno poi dite così…… vendiamo i migliori…… e ogni anno dite “abbiamo venduto un top player e avemo preso uno sconosciuto come Marquinhos…una pippa come benatia…..un altro sconosciuto come castan….come Manolas….un altra pippa come rudiger……” la verità cari miei è che sete boni sempre ad andare contro alla società che ogni anno ve compra sconosciuti e L anno dopo diventano i fenomeni del pianeta e non volete che li vendono e attaccate….
    Siete fracichi dentro altro che tifosi o essere presi in giro….!!! Già uno che me dice che la
    Juve vinceva pure prima dello stadio……vi ricordo solo due processi….. doping…dove i giocatori sembravano marionette che manco sapevano che era bentelan….. e calciopoli…. dove le intercettazioni e la realtà dei fatti vi ha fatto capire come la Juve li ha vinti quelli scudetti….. percui svejateve ….. fate gli uomini……. nessuno dice che Ranieri ha perso uno scudetto per qualcosa di strano….. nessuno dice che quel goal di Turone forse sarebbe valso un altro scudetto….. state tutti li sur trespolo pronti ad affossare e a dire “c avete preso in giro…” qua quelli che piano in giro siete voi….e quelli come voi….. e pretendete che i grandi giocatori vengano in uno stadio vuoto (nun me dite che è colpa della società….3 secondi posti e un terzo…..manco fossimo stati il real)…..in una piazza in cui perdi una partita e diventi na pippa e i giornalisti che se lamentano t affossano sempre e inventano casi inesistenti….. e quando vinci sei er più forte dell universo…… secondo me qualcosa de sbagliato c’è….. ma non penso sia la società……. e manco i giocatori…… forza roma sempre e comunque!!!!!