CALCIOMERCATO ROMA – Andrea Conti, difensore classe ’94 dell’Atalanta e autore di ben 8 reti quest’anno in campionato, è stato senza dubbio uno degli artefici principali dell’incredibile scalata dei bergamaschi verso l’Europa League. Come prevedibile, su di lui si sono subito posate le attenzioni di molti club italiani. A tal proposito, ecco cosa ha detto in occasione del “Two Men Show”, evento di gala, sport e beneficenza, organizzato dall’agenzia GRSports di Giuseppe Riso: Inter? Sarebbe una bella opportunità (ride, ndr). Ma vedremo. Se chiamassero Roma, Juve o Napoli sarebbe lo stesso. Per me sarebbe un onore essere preso in considerazione da una grande squadra. Kessié? L’Atalanta ha sempre avuto l’obiettivo di crescere i ragazzi per poi cederli, sarebbe un addio pesante ma ci sono ragazzi importanti come Cristante, Freuler e Grassi che sono pronti per giocare”.