13 Gennaio 2022

Cagliari, Mazzarri punta su Joao Pedro e Pavoletti per far male alla Roma

ROMA CAGLIARI AVVERSARIA – Terzo impegno del 2022 per la Roma di Josè Mourinho che deve ancora conquistare i primi punti del nuovo anno solare. I giallorossi affronteranno il Cagliari di Walter Mazzarri allo Stadio Olimpico domenica 16 gennaio alle ore 18. Per i giallorossi ci sarà molto probabilmente anche l’esordio del neoacquisto Sergio Oliveira.

Prossimi impegni

Roma-Cagliari (22° turno di Serie A, 16 gennaio, ore 18, Stadio Olimpico)
Sassuolo-Cagliari (4° turno di Coppa Italia, 19 gennaio, ore 17.30, Mapei Stadium)
Cagliari-Fiorentina (23° turno di Serie A, 23 gennaio, ore 12.30, Unipol Domus)
Atalanta-Cagliari (24° turno di Serie A, 6 febbraio, ore 15, Gewiss Arena)

Come arriva il Cagliari alla partita contro la Roma

La formazione di Walter Mazzarri arriva al match contro la Roma dopo due ottime vittorie che hanno cambiato, in parte, la stagione della squadra isolana. I rossoblù sono al momento in 18esima posizione ma a una sola lunghezza dal Venezia che è l’ultima squadra che rimarrebbe nel massimo campionato. Solamente 1 vittoria nel girone d’andata, risultato già superato dopo le prime due sfide contro Sampdoria e Bologna di questo 2022.

Punti di forza e debolezze

Gli isolani hanno come punto di forza sicuramente quello del reparto offensivo. Le due punte, Joao Pedro e Pavoletti possono dar fastidio a quasi tutte le difese di Serie A ed hanno dimostrato anche un ottimo affiatamento nelle ultime uscite anche grazie all’assenza di Keita Balde che si trova in Coppa d’Africa. In difesa le cose vanno meno bene con la dirigenza che ha aiutato Mazzarri acquistando a gennaio due giocatori come Lovato e Goldaniga.

I numeri dei singoli

Se si parla di Cagliari non si può non parlare di Joao Pedro. L’italo-brasiliano, da poco convocabile anche da Roberto Mancini, sta trascinando gli isolani con i suoi 9 gol e 4 assist. Lui è il capitano e l’anima di questa squadra sia a livello tecnico che per quello caratteriale. Buona anche la stagione di Leonardo Pavoletti che ha segnato 4 reti e sta crescendo di condizione partita dopo partita.

Le scelte di Mazzarri per la sfida contro la Roma

Sarà il 3-5-2 il modulo scelto da Mazzarri per il match dello Stadio Olimpico confermando lo stesso 11 che ha sconfitto il Bologna. Davanti a Cragno il terzetto sarà formato da Lovato-Carboni e Altare. A centrocampo ancora Marin a fare la regia con Bellanova e Lykogiannis a tutta fascia e gli inserimenti pericolosi di Deiola e Grassi. In avanti la coppia collaudatissima con Joao Pedro e Pavoletti.

La probabile formazione

CAGLIARI (3-5-2): 28 Cragno; 15 Altare, 66 Lovato, 44 Carboni; 12 Bellanova, 27 Grassi, 8 Marin, 14 Deiola, 22 Lykogiannis; 10 Joao Pedro, 30 Pavoletti.
A disp.: 1 Aresti, 31 Radunovic, 19 Gagliano, 20 Pereiro, 29 Dalbert, 25 Zappa, 3 Obert, 35 Ladinetti, 3 Goldaniga.
All. Walter Mazzarri

BALLOTTAGGI: –
SQUALIFICATI: -.
IN DUBBIO: -.:
DIFFIDATI: Strootman, Pavoletti, Joao Pedro, Carboni, Deiola.
INDISPONIBILI: Rog, Walukiewicz, Ceter, Oliva, Strootman, Keita, Ceppitelli.

Giacomo Emanuele Di Giulio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.