LA MOVIOLA a cura di Romanews.Eu – Al minuto 24 su un traversone da destra Silvestre anticipa Dzeko ma sembra togliere il pallone dalla disponibilità del bosniaco col braccio. Banti vede ma lascia correre giudicando involontario l’intervento del difensore che ha anche il braccio piuttosto vicino al corpo e la decisione sembra dunque corretta. Al 26′ ammonito Eder per simulazione. Giustamente Banti non assegna il rigore alla Sampdoria perchè Manolas in scivolata riesce a toccare il pallone, ma appare eccessivo anche il giallo per l’attaccante blucerchiato dato che il contatto tra i due c’è, anche se avviene solo per l’inerzia del movimento. Alla mezz’ora corretto giallo per De Rossi per trattenuta su Muriel che era sfuggito alla marcatura del giallorosso. Ammonito Pjanic a tempo scaduto per proteste nei confronti dell’arbitro, reo secondo il bosniaco di non aver fatto battere un calcio d’angolo alla Roma quando ormai però il recupero era terminato. Nel secondo tempo dopo 3 minuti Pjanic chiede un calcio di rigore per un fallo di mano di Moisander che effettivamente c’è, ma la palla batte prima sulla gamba del difensore e poi carambola sul braccio. Giusto non concedere la massima punizione. Giusto il giallo per Digne al 52′ per una trattenuta su Muriel in ripartenza. Corretta anche l’ammonizione per Fernando al minuto 54 per un intervento a gamba alta su Salah cosi come quella per Correa un minuto dopo che trattiene per la maglia sempre l’egiziano. Al 72′ giustamente ammonito Barreto che stende Florenzi in ripartenza. Al 90′ giallo per Mesbah che atterra Florenzi. Nell’ultimo minuto della sfida ammonito anche Zukanovic per perdita di tempo. Banti sbaglia forse a non intervenire in alcuni episodi di minor rilievo che non condizionano la partita, ma nelle occasioni importanti ha sempre preso la giusta decisione. I giallorossi chiedono il calcio di rigore in un paio di circostanze, ma in entrambi i casi l’arbitro fa bene a non assegnare la massima punizione

9 Commenti

  1. Passi quella del rimbalzo sulla gamba, ma la partita l’avete vista tutta? Quando Dzeko viene letteralmente sbracato al limite dell’area di rigore nel secondo tempo e non viene concesso neanche fallo, lì Banti ha ben arbitrato? mah…

    • ancora non hi capito che questo è diventato un sito di laziali, facci caso ai commenti che scrivono, e che fanno leggere, la rubrica delle radio dove parlano laziali che infamano la roma..amavo questo sito ma ora lo lasciano in mano a gente che gli piace buttare fango alla roma..tanto non pubblicano neanche questo

  2. Sarebbe stato giusto non concederlo se il difensore non avesse alzato la mano per fermare la palla dopo il tocco con la gamba. Ma l’ha fatto…

  3. Buona la direzione di Banti? Non sono assolutamente d’accordo, il rigore alla Roma era netto, è vero che sfiora prima il piede e poi tocca la mano, ma il braccio è largo e volontario cercato dal difensore. La punizione dal limite non dato a Dezko. Per il resto, mandare via Garcia prima che sia troppo tardi. Non si attacca in quel modo, tutti avanti!!!! e la difesa? l’ultimo stava a centrocampo. Dezko deve giocare da attaccante e non da centrocampista, si no che lo abbiamo preso a fa? VA BENE LA SFIGA!!!! pero’, 18 calci d’angolo e zero occasioni da gol.

  4. Il rigore per il fallo di mano su Moisander c’era. Ricordo a chi ha scritto questo articolo che a noi contro il Napoli anni fa, ce lo fischiarono contro con un fallo di mano di Mexes in cui la palla colpi prima il giocatore e poi carambolò sulla mano del giocatore.

  5. quando il braccio o la mano volontariamente vanno verso il pallone e ci si trova dentro la propria area di rigore, qualsiasi parte del corpo colpisca precedentemente il pallone, qiesti è considerato dal regolamento CALCIO DI RIGORE e non vi può essre interpretazipne diversa nè di arbitri nè di moviolisti compiacenti, altrimenti si agisce on malafede o per personali interessi…
    Raimondo da Mussomeli (CL)
    P.S. NON ABBIATE PAURA DI PUBBLICARE OPINIONI DIVERSE DAI VOSTRI STIPENDIATI….

Comments are closed.