4 Febbraio 2021

Buffon ci casca di nuovo: altra bestemmia, rischia deferimento

BUFFON BESTEMMIA – Gianluigi Buffon rischia un nuovo deferimento per linguaggio blasfemo. Il portiere della Juventus ed ex numero 1 della nazionale, già deferito per una bestemmia durante Parma-Juventus dello scorso 19 dicembre, ne avrebbe
pronunciata un’altra nella gara di martedì sera contro l’Inter, semifinale di andata di Coppa Italia vinta 2-1 dai bianconeri. Lo scrivono la Gazzetta dello Sport e tutti i quotidiani, evidenziando che l’espressione blasfema sarebbe stata captata dai microfoni a bordocampo – complice l’assenza di pubblico – dopo il gol di Lautaro Martinez per il momentaneo vantaggio dei
nerazzurri. La Procura federale seguirà il normale iter: attende i referti arbitrali della partita e eventuali responsi del Giudice Sportivo (anche se a quanto sembra il direttore di gara, Calvarese, non ha ravvisato l’espressione) per poi valutare un eventuale deferimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

17 commenti

  1. Pikens ha detto:

    Tanto a lui, con quei clori della maglia non fanno nulla.

  2. pupi73 ha detto:

    giusto il secondo deferimento. perchè squalificarlo. mi ca succede mai che alla prima bestemmia un giocatore venga squalificato. ah si è successo…a cristante. ma de che stamo a parlà. due pesi e due misure proprio…inconcepibile e ridicolo

  3. manolo ha detto:

    SOLO CRISTANTE ESPULSO . BUFFO E INZAGHI MULTA E DEFERIMENTO. CHE SPETTACOLO VIVA L’ITALIA !!!!!!!!!!!!!!. CHE SCHIFO…

  4. gianni ha detto:

    BESTEMMIANO TUTTI E PAGANO SOLO I GIOCATORI DELLA ROMA
    QUESTO CALCIO E’ VERAMENTE SCHIFOSO

  5. lyon ha detto:

    a parte l’ingiustizia palese sulla differente valutazone ( e squalifica) di Cristante rispetto a Buffon e inzaghi, tutto ciò denota un’ incredibile ingoranza culturale ed educativa di questi signori calciatori che evidentemente non assimilano la fortuna che il Creatore ha dedicato loro: sono forti fisicamente, hanno uno stipendio altissimo pur “lavorando” giocando, hanno belle mogli, figli sani e intelligenti, viaggiano in posti esotici, hanno un futuro assicurato…
    Eppure…tocca bestemmiare perchè evidentemente non si considerano privilegiati.
    Che mediocrità, il mondo calcistico…

  6. Alessandro Alessandrini ha detto:

    Ma possibile che siamo solo noi su questo forum (e in tanti) a rilevarlo mentre agli alti livelli nessuno si preoccupa di farlo notare e di spiegare che sono ridicoli?
    Possibile che chi è chiamato a decidere su questi fatti non noti quanto sia parziale ed offensivo nei confronti della nostra società? Che non legga i giornali, che non abbia contatti con almeno UNA persona che glielo faccia notare?

  7. gio ha detto:

    Giudici mi raccomando ricordatevi che non è della Roma…..

  8. fv ha detto:

    La scorsa volta medaglia di bronzo, stavolta gli danno l’argento

  9. Fab ha detto:

    A sto’ punto che Dio li Furmini a tutti ma squalificarlo ve costava troppo eh !?

  10. nercervellosololaroma ha detto:

    insomma l’unico caso di sanzione è Cristante ??? questo è pure recidivo…deferimento ? e perchè non squalifica direttamente ?

  11. Joe ha detto:

    Evidentemente Cristante è stato punito perchè aveva una Pattumiera al Posto del Cuore…

  12. luigi61 ha detto:

    Certo Cristante era da punire e Buffon intoccabile…..ma per Favore

  13. luperque ha detto:

    Buffon fa semplicemente schifo! Squalifica o no.

  14. j ha detto:

    Seeee, vabbe’!!! hahahahahahahahaha
    Avrà detto sproloquio, calazio, porfido, porcospino, promo-bio…. 😉