Le dichiarazioni del responsabile medico della Roma, dott. Mario Brozzi, rilasciate ai microfoni di Roma Channel.
 
La situazione di Cassetti
“L’infortunio di Marco nel derby è l’esempio della pericolosità di uno sport come il calcio. Ha ricevuto un colpo molto violento, che poteva portarlo all’arresto cardiaco. Fortunatamente però, non abbiamo avuto problemi di questo tipo con Cassetti”.
 
Totti, invece, come sta?
“Come sta una persona che ha preso un calcio. Ha un ematoma, ma è abbastanza gestibie. Quindi per domani è a disposizione dell’allenatore”. 
 
Su Aquilani
“Aquilani ha avuto un trauma cranico e un problema allla cervicale. Subito dopo l’infortunio è stato portato al policlinico Gemelli. I medici di guardia hanno escluso complicazioni neurologiche. Alberto ha poi fatto anche degli accertamenti: una tac cranica e una radiografia della colonna cervicale. Per fortuna non c’è stato nessun riscontro negativo”. 
 
Perchè Juan oggi ha svolto solo lavoro differenziato?
“Ha avuto due traumi in sequenza e c’è stato un residuo di dolore, che ha fatto sviluppare una tendinite. L’unico modo per farlo guarire è il riposo, e quindi non è a disposizione per domani”.
 
Su Pizarro e Mancini
“Hanno avuti piccoli problemi, che sono stati risolti in breve tempo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here