18 Novembre 2022

Bove piace in Serie A: tre club su di lui

Il giovane centrocampista potrebbe trovare poco spazio in futuro a Roma: l'idea della società è quella di mandarlo in prestito

Uno degli ultimi prodotti del vivaio giallorosso, ovvero Edoardo Bove, dopo aver esordito più di un anno fa con la prima squadra della Roma, la scorsa stagione era anche riuscito a trovare la sua prima gioia con questa maglia. Ora il suo spazio in rosa è abbastanza ridotto (solo 116 minuti giocati tra Serie A ed Europa League) e per questo motivo non è esclusa anche un’eventuale partenza.

Bove richiesto in Italia

Il classe 2002 potrebbe iniziare una nuova esperienza. Come evidenzia La Gazzetta dello Sport, il giovane centrocampista, complice soprattutto il rientro di Georginio Wijnaldum, sarebbe pronto a partire in prestito, così da farsi le ossa. Il 20enne interessa a diversi club di Serie A. Oltre al Lecce, che sembrerebbe essere in vantaggio, il nazionale azzurro piace anche ad altre due società: sulle sue tracce ci sono infatti sia la Salernitana che lo Spezia, alla ricerca di rinforzi per centrare l’obiettivo salvezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

6 commenti

  1. Dg ha detto:

    Uno dei pochi con mercato, meglio venderlo subito…

  2. Giorgio ha detto:

    Bisogna mandarlo a giocare altrimenti lo roviniamo a quella età devono per capire chi sono la panchina non serve a nulla

  3. Rafinho ha detto:

    In tema mercato la Roma è in mano ai dilettanti per cui tutte le scelte che vengono fatte, permanenze o addii, sono del tutto casuali. Non credo che Pinto sia veramente in grado di capire se un giocatore vale o meno. Agisce sempre per opinione di altri, a volte ci azzecca, a volte sbaglia, ma non è farina del suo sacco.