• Boniek: “Giusto separarsi da Mourinho. Spero che De Rossi diventi il Ferguson della Roma”

    Valerio Bottini
    23/03/2024 - 22:38

    Boniek: “Giusto separarsi da Mourinho. Spero che De Rossi diventi il Ferguson della Roma”

    BONIEK ROMA – Zbigniew Boniek, storico ex centrocampista della Roma è stato protagonista quest’oggi del sabato di trotto all’Ippodromo di Capannelle, dove ha condotto il suo Fabian Mail nel Premio Tito Lucrezio Caro. A margine della competizione ippica, il polacco ha parlato delle sue due grandi passioni, i cavalli e i colori giallorossi.

    Le parole di Boniek

    Sul rapporto tra calcio e ippica – Che ne penso dei calciatori o ex calciatori che si avvicinano all’ippica? In effetti di recente si sente parlare spesso di Ancelotti, Ferguson, Allegri, Azmoun, ma in realtà non sono tanti. I protagonisti del calcio hanno una vita talmente bella, talmente fortunata, guadagnano tanti soldi ma hanno anche bisogno di un hobby che vada oltre il loro lavoro. Se vengono nel mondo dell’ippica li accogliamo a braccia aperte. Anche perchè pure qui c’è competizione, allenamento, le genealogie dei cavalli, ci sono le aste, tutte belle cose”. 

    Sulla Roma – “Credo che De Rossi sia arrivato al momento giusto, perchè l’era Mourinho andava chiusa, era arrivato il momento di sciogliere questo rapporto. Sono convinto che Daniele sia intelligente, bravo, motivato e questa è una bellissima storia della Roma: lui è stato giocatore, capitano e adesso allenatore. Ed è bastato cambiare un po’ l’impostazione della squadra e i rapporti con i calciatori e immediatamente sono arrivati risultati importanti. Ora bisogna vedere come si chiuderà questa storia, io personalmente gli auguro di fare come Ferguson e restare qui per tanti anni come manager della Roma».

    La sfida di Europa League con il Milan – “Penso che il Milan sia favorito nella doppia sfida di Europa League, però la Roma ha le sue chances e può giocarsela. Sarà fondamentale anestetizzare la fascia sinistra rossonera con Theo Hernandez e Leao, perché se riesci a fermare loro due la partita può diventare assolutamente equilibrata. Questa secondo me sarà la chiave della sfida”.

    Vedi tutti i commenti (4)

    Scrivi un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


    *

      Tutti i commenti

    1. Per Zibi 2 finali consecutive europee non valgono tanto e Mou criticato tanto e tanto.
      Daccordo De Rossi bravissimo. Aspettiamo però di rivedere la Roma in una finale europea.
      Vediamo quando la Roma tornerà a fare finali europee

    Seguici in diretta su Twitch!

  • Leggi anche...