Boniek e Chierico: personalità e modulo, ecco la nuova Roma

27/11/2008 - 0:00

Il cambio di modulo, la personalità e il successo contro il Chelsea: così è rinata la Roma. Il parere è quello di due ex illustri, Zibì Boniek e Odoacre Chierico, che alla Gazzetta dello Sport hanno commentato il cambio di marcia dei giallorossi: “Finalmente si è rivista la personalità che ha portato questa squadra ad essere tra le più forti in Europa. La Roma ha fatto una gara di grande livello”, le parole di Zibì al termine del match contro il Cluj. L’avvocato Agnelli lo soprannominò ‘Bello di Notte’, per via della facilità con cui andava in rete nelle competizioni europee; assumono così spessore i complimenti a Brighi per la doppietta contro i rumeni: “Mi sono emozionato tanto nel vedere la doppietta di Brighi, un calciatore che a me piace tantissimo. E’ l’arma segreta di questa rinascita: una bella scoperta che ha saputo aspettare il proprio turno, esaltandosi col nuovo modulo”.Ha visto una grande Roma anche Dodo Chierico, che però ha messo in guardia gli uomini di Spalletti in vista dell’ultimo turno della fase a gironi contro il Bordeaux: “Ho visto spezzoni di Bordeaux-Chelsea. I francesi hanno messo in grande difficoltà gli avversari – ha avvisato Chierico -, meritando ai punti anche di vincere. Bisogna restare concentrati al massimo. Per il resto si è rivista la vera Roma. La squadra è in salute, sia mentale che fisica. Con questo spirito non le è precluso nemmeno di arrivare tra le prime tre in campionato”.

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*