Bondo e gli occhi di Modesto. El Shaarawy, non c’è due senza tre: l’elettricità di Monza-Roma

Marco Guerriero
02/03/2024 - 11:11

La Roma vola a Monza e punta alla terza vittoria consecutiva lontano dalle mura amiche: ecco il faccia a faccia tra Bondo e El Shaarawy

Bondo e gli occhi di Modesto. El Shaarawy, non c’è due senza tre: l’elettricità di Monza-Roma

In una giornata di campionato che vede diversi scontri tra squadre in lotta per un posto nelle coppe europee, la Roma vola a Monza e ha l’occasione di rosicchiare qualche punto alle rivali. Una trasferta, comunque, non semplice per i giallorossi, che affrontano un gruppo in fiducia e reduce dall’acuto contro il Milan. La partita all’U-Power Stadium è anche la sfida tra Raffaele Palladino e Daniele De Rossi, due tecnici in rampa di lancio e grandi amici.

“È una persona straordinaria. Faccio il tifo per lui”, ha detto il mister biancorosso. “Lo stimo molto, abbiamo iniziato il corso il corso da allenatori insieme”, queste le parole di DDR. Dopo Salerno e Frosinone, la compagine capitolina punta alla terza vittoria consecutiva in trasferta. Il club brianzolo, invece, vuole prolungare la striscia di risultati utili: tre successi e due pareggi nelle ultime cinque gare.

Monza, Warren Bondo

Una delle maggiori priorità in casa Roma è l’arrivo di un nuovo direttore sportivo che si occupi delle strategie di mercato. Tra i vari profili accostati, è spuntato anche quello di François Modesto, attualmente in forza proprio al Monza e collaboratore stretto di Galliani. Il francese, vecchia conoscenza di Souloukou dai tempi dell’Olympiacos, ha sempre avuto un occhio di riguardo per i giovani talenti del panorama europeo. Uno di questi è Warren Bondo, arrivato in terra brianzola quasi due anni fa. Alla sua seconda stagione in biancorosso, il centrocampista classe 2003 sta trovando sempre più spazio. Anche mister Palladino si è ritenuto soddisfatto della sua crescita.  

Sono già 14 le presenze in campionato, di cui quasi il 20% da titolare. Contro il Milan è arrivato il primo gol: un destro a giro da fuori area che si è infilato sotto la traversa. Ma cos’ha di particolare Bondo? Innanzitutto, il suo dinamismo palla al piede, abbinato a buone qualità tecniche e atletiche, lo rendono un profilo piuttosto interessante. Prendendo in esame la trasferta di Udine, match in cui è rimasto sempre in campo, ha ingaggiato 9 contrasti a terra, il secondo dopo Dany Mota (10), e ne ha vinti 5. Inoltre, solo in due occasioni ha perso il possesso. L’ex Nancy è un giocatore ancora da sgrezzare, ma i margini di miglioramento si intravedono.

Roma, Stephan El Shaarawy

Il match contro il Torino l’ha guardato tutto dalla panchina, un momento di ‘stacco’ per ricaricare le batterie dopo il Feyenoord. A Monza, però, è molto probabile che Stephan El Shaarawy si riprenda la scena dall’inizio. Nelle 6 partite di campionato con DDR al timone, infatti, l’attaccante è tornato al suo ruolo più congeniale sulla trequarti, collezionando un gol e 2 assist in 380 minuti. Ora l’appuntamento in casa dei biancorossi, dove l’anno scorso ha siglato la rete del vantaggio, annullato in seguito dal colpo di testa di Caldirola che ha fissato il risultato finale sull’1-1. Ma non è finita qui, perché il Faraone ha segnato alla squadra di Palladino anche una seconda volta, in occasione dell’ultima sfida all’Olimpico.

Un gol nel finale che ha fatto esplodere il pubblico giallorosso, con tanto di lacrime nel post-partita da parte del giocatore, tirato in ballo durante quella settimana per alcune vicende extracampo. Insomma, le gare contro il Monza evocano bei ricordi nella mente di El Shaarawy, divenuto elemento centrale nel nuovo attacco. Le sue caratteristiche sono esaltate ancora di più dall’idea di gioco del tecnico, oltre che dal cambio modulo. “Il nostro rapporto non è cambiato per niente – ha dichiarato il Faraone – Daniele ha mantenuto quello spirito allegro che ha sempre avuto da compagno di squadra. Noi siamo esperti e siamo professionisti e professionali per capire quando si può scherzare e quando bisogna dare il massimo per la Roma”.

Marco Guerriero

SEGUI ROMANEWS.EU ANCHE SU INSTAGRAM!

Vedi tutti i commenti (1)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...