Foto Tedeschi

BOLOGNA ROMA INTERVISTE MOURINHO – Tutte le dichiarazioni del tecnico giallorosso José Mourinho in occasione di Bologna-Roma, match valido per la 15esima giornata di Serie A.

Mourinho a DAZN

“Faccio veloce perché dobbiamo andare via subito che sabato abbiamo una partita importante e dobbiamo inventarci una squadra con cui scendere in campo. Meno male che ho fatto in tempo a cambiare Mancini perchè magari avrebbe preso il giallo”.

“Quello che voglio dire è semplice. Intanto complimenti al Bologna perché hanno fatto una gran partita. Complimenti ai miei perché hanno dato tutto contro tutto r tutti. Infortuni prima, infortuni dopo, infortuni nascosti perché qualcuno ha giocato con problemi. Qualche episodio non è andato, hanno lottato sempre e sono orgoglioso di loro nonostante la sconfitta”.

“Arbitri? Finisco dicendo che, anche parlando contro me stesso. Io se sono Zaniolo comincerei a pensare che in Serie A non ci posso giocare. Per lui è veramente difficile giocare in Serie A”.

Mourinho in conferenza stampa

Un commento sulla serata?
“Pensiamo già alla prossima. Complimenti al Bologna e ai suoi giocatori che hanno lottato per questo risultato, ma complimenti anche ai miei che hanno affrontato tante difficoltà, tra infortuni, il Covid, problemi fisici durante la partita e tutti a lottare per il risultato durante la partita. Sono con loro. Parlo contro me stesso, ma io se sono Zaniolo inizio a pensare di non rimanere tanto tempo in Serie A perchè mi sento male per lui per quello che deve subire. Per quanto riguarda la mia situazione personale e il mio giallo, siccome Pairetto ha parlato con me dopo la partita, non ho bisogno di commentare la cosa in altro modo”:

38 Commenti

  1. Mou hai un punto in più del Bologna e ho detto tutto….
    Qualche domanda te la dovresti fare?
    In arrivo altre figuracce alla Fonseca,ma perché tutti gli anni la stessa storia??

  2. Zaniolo non ha preso 4 per colpa dell’arbitro, dovrebbe iniziare a darsi una svegliata e a capire che correre con la palla e sbattere sistematicamente contro l’avversario non significa giocare a calcio.
    Però vabe questo è Mourinho, quando perde è sempre colpa di qualcun’altro.

  3. Qual’e’ il gioco che ha portato Mourinho?
    Questa è la domanda che faccio ai tifosi? Io non vedevo giocare così male e senza idee la Roma da tanti anni. L’unica cosa buona che ha portato Mou è la voglia di lottare che in alcune partite si è vista (Torino, Juve x esempio). Credo e spero di sbagliarmi che Mourinho lascerà macerie e noi non siamo il Man utd che si può permettere di comprare Ronaldo 37enne e 25 mln di ingaggio o il Tottenham che prende Conte che gli farà spendere 100/150 mln. Forza Roma sempre

    • Le squadre di Mourinho non hanno mai giocato bene… ed ecco perché ha bisogno di grandi giocatori per fare bene. E un ottimo gestore (al contrario ad esempio di Sarri, molto più tecnico ma verrebbe mangiato da giocatori di grande livello).
      Ogni allenatore ha l sue qualità.
      Vuoi bel gioco? Prendi sarri o spalletti.
      Vuoi un allenatore che sa comunicare e gestire rose importanti? Prendi Mourinho o Allegri o Ancelotti.
      Non si può avere tutto. Mourinho necessita di alcuni giocatori per fare bene. Giocatori che la Roma, al momento, non ha del tutto.

    • Veramente Veretout lo vogliamo paragonare a Falcao Cerezo Pizarro De Rossi Nainggolan? Ma davvero ? Una buona seconda linea in una squadra da vertice, titolare fisso in una squadra da ottavo nono posto.

  4. Con 4 diffidati, metti le riserve con il Bologna !!
    Sei un mezzo allenatore un grande oratore !!
    Via questi portoghesi da Roma , allenatore italiano e ds italiano!!
    CI ASPETTA UNA STAGIONE DISASTROSA

  5. Gioco? Fossi in Mourinho comincerei a domandarmi come mai questa squadra non ha un’identità e un modo di giocare, ogni partita è improvvisata e si spera nelle giocate dei pochi giocatori veri.
    Pensasse alla Roma e non a fare polemiche per giustificare i suoi errori tecnici.

  6. Un tiro un gol! Come al solito o quasi… 🙁
    Partita dominata ma troppa confusione negli ultimi 15 metri (e un grande Skorupsky, come al solito pure questo: lui e Sansone due fenomeni sempre e solo contro la Roma).
    Ah: Mancini era da rosso per il solito gomito volontario…

  7. Il peggio del peggio…andate allo stadio bravi . Tifate questi ridicoli ..e c’è ancora qualcuno che è convinto che Spalletti fosse il peggiore perché ha preso decisioni giuste sul pupone…bravi tifate questi ridicoli e rimpiangete Pallotta..ahahahah .. come godo e c’è.lo doice un romanista..forza Spalletti e spero che prendano 8 gol tra Atalanta e Inter ahahah

    • Ma perchè non ti sotterri da solo? Se sie romanista veramente ti dovresti vergognare di quello che hai scritto, se sei una qualglia come credo, la natura ha già infierito di suo.

  8. Il giallo ad Abraham è ridicolo, però come gli ultimi anni, manca il genio, il giocatore che ti fa la giocata vincente,benché in rosa tu abbia fior di giocatori. Mi aspetto Miky sabato indemoniato e la formazione credo sia già fatta: Rui Patricio, Mancini, Ibanez, Smalling, Vina, Cristante, Veretout, Elsha, Miky, Zaniolo, Shomorudov.

  9. Sempre ripeto le stesse cose: la squadra c’è, a sprazzi lotta e corre e ci prova; il gol è frutto di un rinvio sciagurato e da una cappellata di Veretout che perde colpi, ormai. Non so come si faccia a criticare Smalling…o Zaniolo: va servito in velocità, accompagnato e soprattutto va tutelato maggiormente da arbitri che hanno trovato un altro da trattare spesso come Totti. Sulla simulazione mi aspettavo una chiamata del VAR, ma ormai i cinque minuti sono solo per valutarci contro (giustamente) e non per andare a vedere se c’è contatto quando Zaniolo cade. Altri falli non fischiati e due ammonizioni “scientifiche” alle quali ormai siamo abituati. Sarebbe stato pareggio o vittoria nostra? Non lo so, ma ogni volta Mourinho ha qualcosa da recriminare e sarebbe ora di starlo a sentire.

  10. Abbiamo un’evoluzione troppo lenta e non riusciamo ancora a tenere il passo del quartetto che ci precede. Un paio di mesi fa queste partite avrebbero avuto un epilogo più disastroso ed invece oggi subiamo una sconfitta eccessivamente severa, per un errore di posizione e perchè non riusciamo a capitalizzare le occasioni da gol. Oggi più che fare la corsa sul quarto posto dobbiamo fare la corsa su noi stessi, sugli equivoci irrisolti e su giovani promesse da disciplinare tatticamente… Nell’emergenza si è intravisto comunque l’undici che può dare un’identità ed un significato diverso ad una stagione fin qui deludente. FORZA ROMA

  11. Maluccio, oggi! E ti gira pure storta, due tiri, un gol, gialli a capocchia. Infortuni qua e là. Poi tutti quanti sottotono. Pareggio più giusto. Ora avanti e pedalare, con l’Inter è dura ma se po’ ffà
    Forza Roma Sempre!

  12. E’ vai…. cominciamo con le critiche un tiro del Bologna che non fa’ 3 partite a settimana non ha arbitri contro quest’ anno e’ cosi in piu’ mezza squadra non giochera’ sabato,il Bologna chiuso per 90 min ma come le vedete le partite non mi sembra che il napoli per esempio abbia vinto e’ non ha gli stessi problemi della Roma io sono fiducioso per il futuro di questa squadra alla fine qualche cosa prenderemo sono sicuro. Forza Roma sempre

  13. dal 2017 si e’ assistito allo smantellamento della squadra cedendo alcuni ottimi giocatori e facendo partire Spalletti. Abbiamo visto arrivare calciatori mediocri strapagati che spingono il monte ingaggi alle stelle ma i risultati in campionato sono mediocri. Gestioni societarie miopi e dirigenti che non sono Marotta.

  14. Eccolo qua lo special piagnOne, invece di dire che la Roma gioca peggio dello scorso anno, che su 15 partite abbiamo perso già sei volte, abbiamo preso 6 gol da una squadra di dilettanti in Europa, se la prende ogni volta con i giocatori maltrattandoli in TV. Prima Villar, Majoral (tra l’altro miglior cannoniere lo scorso anno), poi Kumbulla infine Zaniolo! Lo sapeva prima di accettare quale era la squadra, ma 7 mln di euro solo noi polli potevamo dargli. Fonseca il primo anno fece molto meglio, tanti allenatori sono stati insultati e messi sulla graticola per molto meno!!! Tanto lo so che verrò criticato, ma la verità brucia.
    Un allenatore serio, non critica il singolo in TV, non ho mai sentito Mou assumersi la responsabilità di una sconfitta!!!

    • Ma solo per curiosità, quando ha attaccato Zaniolo? Ieri l’ha difeso semmai, forse non hai capito il sarcasmo del mister.
      Daje Roma sempre!

      • Con il sarcasmo del mister e le continue polemiche non vi vincono le partite.
        Serve il gioco! E non mi venite a parlare della rosa non competitiva perchè abbiamo perso contro Verona, Venezia, Bologna , Bodo (6-1!), che non credo abbia una rosa superiore alla Roma. Ma si continuamo a difenderlo, tanto già prepara le scuse per le prossime…..Inter con i giocaori contati, Cska fa troppo freddo, Atalanta gli arbitri e via dicendo. lo hai mai sentito assumersi una colpa???????

      • @carlo a parte che sì, l’ho sentito assumersi colpe a volte (ad esempio dopo Bodø); ma il punto è che non hai risposto alla domanda. A me sembrava che tu ti riferissi alla frase su Zaniolo, anche perché è l’oggetto del post a cui stiamo rispondendo, e hai scritto “Un allenatore serio, non critica il singolo in TV”. E allora ripeto la domanda: quando avrebbe criticato Zaniolo? Con quali parole? Grazie!

    • @Carlo rispondi alla domanda precisa di Geppo, e non fare altre domande. Delle squadre che hai elencato e con cui abbiamo perso, è assurda solo quella con il Venezia, altrimenti eravamo in testa al campionato. Il Bologna è ad un punto da noi non 20, quindi vuol dire che valori ne ha. Cosi come il Verona. Poi la partita di ieri l’hai vista? La Roma non ha giocato bene, ma ha perso con un tiro in porta ed il migliore in campo mi pare sia stato il loro portiere o sbaglio?. Le scuse di cui anticipi è parli, te le stai inventando di sana pianta. Con l’inter ti manca mezza squadra e non è una scusa è un dato oggettivo. Ma con voi tifosoni da tastiera argomentare non ha senso.

  15. Povero Mourinho…. colpevole di avere giocatori che a un metro dalla porta la sparano in tribuna… se habram avesse segnato l’1 a 0 con il colpo di testa sarebbe stata un’altra partita. Gli allenatori contano ma mai come i calciatori. Il 90% dei tiri della Roma va alle stelle.

  16. Pur con tutte le giuste critiche che avete fatto, c’è da dire che a Zaniolo fischiano sempre la metà dei falli che subisce.
    Mi ricorda quando ruppero la gamba a Totti con il terzo fallo da dietro consecutivo.
    Quando ho visto Pairetto, Mr cartellino giallo, mi aspettavo 10 ammoniti: l’ammonizione a Tammy fa ridere, peggio di quella che prese Pellegrini, combinazione pure questa prima di una partita importante.
    È un altro di quegli episodi di cui è costellata la storia della Roma, io sono vecchio ed ho la memoria lunga: Konsel che ogni volta che usciva era ammonizione, idem Lorieri, Totti tartassato impunemente e così via. Giusto Karsdorp, vista l’aria che tirava, è stato ingenuo.
    Ok, sarò complottista, ma l’ho detto subito che Mou e la Roma davano fastidio, come ai tempi di Zeman.
    D’altronde il rigore non concesso domenica per un fuorigioco ininfluente rilevato al microscopio elettronico, mentre a Milan, Juve ed Inter basta uno pseudo fallo per avere il rigore, la dice lunga …

  17. fossi in mou mi dimetterei, avere una retrocessione sul groppone non fa piacere a nessuno
    mou VATTENE
    (3 punti in 5 partite, nemmeno la salernitana)

  18. Un po ci siamo illusi che arrivava mourinho cambiava mentalità ed avremo visto i risultati già quest’anno.
    Ma la realtà è questa di ora, perdere a Bologna dice tutto, da la misura del valore della squadra a gennaio non vedremo innesti in rosa significativi, magari uno o due giocatori, che non possono cambiare la situazione, c’è da rassegnarci ed accettare una squadra mediocre per tutta questa stagione.
    Poi magari sommando il valore della squadra più gli innesti del mercato invernale più quello estivo l’anno prossimo avremo una squadra che può giocare per il quarto posto, questa di quest’anno no, stessi risultati dell’anno scorso, perché i scarsoni andati via sono stati anche rimpianti da mourinho, e rimpiazzati dai primavera, non male come cosa in prospettiva ovviamente.
    La cosa migliore è non avere aspettative questa stagione considerarlo un anno di transizione, tanto questo è

Comments are closed.