6 Gennaio 2018

Bologna. Donadoni: “Verdi? Non lego nessuno al guinzaglio…”

BOLOGNA DONADONI VERDI CALCIOMERCATO – Verdi? Non è che i giocatori sono legati al guinzaglio, se hanno pensieri diversi o vogliono fare qualcosa di diverso… L’interesse di grandi squadre dovrebbe motivare un giocatore ancora di più, non far fare prestazioni sottotono”. Queste le parole di Roberto Donadoni al termine della sonora sconfitta del suo Bologna contro il Torino, in merito alle voci di mercato che vedono Verdi nel mirino di molte squadre, tra cui la Roma. Il tecnico dei felsinei precisa: “Il ragazzo sa già quello che vuole fare e l’ha manifestato, se le cose cambieranno bisogna fare i conti con più parti e mettere d’accordo tutti”.

LE PAROLE DI SARRI – Al termine del match vinto contro il Verona, Sarri, tecnico del Napoli, si sofferma sul talento del Bologna, obiettivo anche dei partenopei: “Se ho telefonato Verdi? Non mi permetterei mai di chiamare un calciatore mentre lo sta allenando un altro allenatore e sinceramente non saprei cosa dirgli. E’ un calciatore straordinario, con me ha vinto la Serie B e ha giocato tanto anche in Serie A. Ha grande talento, con ancora un pizzico di incapacità di fare la differenza rispetto al talento che ha”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.