Bojan Krkic si ritira: l’ex Roma lascia il calcio a 32 anni

Valerio Bottini
22/03/2023 - 18:37

L'ex giallorosso

Getty Images
Bojan Krkic si ritira: l’ex Roma lascia il calcio a 32 anni


BOJAN ROMA RITIRO – Si ritira Bojan Krkic. Secondo quanto rivelato da Gerard Pique in una diretta Twitch, l’ex astro nascente del calcio spagnolo dovrebbe annunciare il suo addio al calcio giocato giovedì in conferenza stampa al Camp Nou di Barcellona. Attualmente svincolato, Krkic (33 anni il prossimo agosto) è cresciuto calcisticamente nelle giovanili blaugrana, in cui ha segnato ben 648 reti in gare ufficiali, tanto da essere considerato da molti come l’erede designato di Leo Messi.

Nell’estate del 2011 l’approdo alla Roma, voluto fortemente dal tecnico Luis Enrique. Nella Capitale resta una sola stagione, prima di spostarsi a Milano sponda rossonera, dove però non riesce a trovare fortuna. Negli anni seguenti un girovagare continuo tra Europa e resto del mondo, senza quasi mai lasciare grandi segni.

Vedi tutti i commenti (6)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Il fenomeno con la clausola rescissoria da 40 milioni :):):):)

    artro affarone del perugino etrusco residuale che tifa per i biancozzozzi

  2. Uno che ha scelto il mestiere sbagliato. Alla ROMA uno dei tantissimi fallimenti delle due presidenze statunitensi. NIENTE BIDONI SOLO CAMPIONI.

  3. Auguri al ragazzo. E’ l’emblema dei danni fatti dal duplex Sabatini (detto kinder sorpresa, azzeccava un acquisto su cinque) & Luigi Enrico (quello che faceva giocare Perrotta e Taddei terzini, ancora stiamo ridendo o piangendo fate voi).

  4. Tecnicamente era ineccepibile poi uno che fa 648 gol nelle giovanili, vorrei vedere come si fa a non puntarci sopra.
    Ma il calcio è un mistero la crescita poi di questo calciatore non c’è stata, forse fisicamente o mentalmente non reggeva l’impatto con il calcio vero, ma vorrei vedere se adesso ci fosse un ragazzo che facesse più di 600 in una qualsiasi giovanile ci sarebbe la fila dietro la porta di casa sua dei migliori club del per accaparrarselo.