BODO GLIMT ROMA – Serata no per la Roma in Norvegia. Dopo aver subito due gol nei primi 20 minuti di partita contro il Bodo/Glimt, i giallorossi avevano riaperto il match grazie al gol di Carles Perez. Poi però, in apertura di seconda frazione è arrivato il tris dei norvegesi. Per la prima volta in questa prima edizione della Conference League gli uomini di Mourinho subiscono più di un gol. Ne avevano subito uno nell’andata del play off in casa del Trabzonspor (1-2 per i giallorossi) per poi chiudere con un clean sheet il ritorno (3-0). Poi nei primi due match della fase a gironi sono arrivate altre due vittorie: la prima per 5-1 contro il CSKA Sofia all’Olimpico, mentre contro lo Zorya è arrivato il 3-0 esterno. Dunque la Roma, in Norvegia, ha subito più gol, in poco più di un tempo, che in tutte le precedenti quattro partite europee.

3 Commenti

  1. Se sei un allenatore vincente, è qui che lo devi dimostrare altrimenti con i fenomeni alleno pure io. Sono deluso dallo spessore che pensavo avesse l’allenatore ma ad oggi non sono soddisfatto del professionista che dovrebbe essere. Non mi interessano i soldi ma le qualità, è ora che tiri fuori i cosidetti ma lui insegnando e crescendo la rosa che ha.

  2. Categoria troppo alta per noi .. magari un bel Torneo delle Automobili Giap .. potrebvw andare bene per le nostre potenzialita’ .. ridurrei di brutto gli stipendi dei calciatori e caccerei mourinho e prenderei Italiano il prossimo anno.

Comments are closed.