8 Aprile 2022

Bodo Glimt, Haikin punge la Roma: “Che risultato per una squadra che parla troppo…” (FOTO)

Foto Tedeschi

BODO GLIMT ROMA HAIKIN – Bodo-Roma semina ancora strascichi. Dopo le vicende legate a Knutsen e Nuno Santos, di botta e risposta, c’è spazio anche per l’ironia. Il portiere Nikita Haikin si diletta infatti a pungere i giallorossi tramite i propri social: “Che risultato per una squadra che parla troppo, eh?”, un chiaro riferimento alle parole di Mourinho che aveva detto prima della gara che molti giocatori del club norvegese erano bravi, alcuni soprattutto a parlare. La squadra di Knutsen si è imposta 2-1, ma si tratta solo dell’andata. Giovedì alle 21 l’Olimpico ospita il ritorno, dove si preannuncia un clima infuocato dove può succedere di tutto.

LEggi anche:
La Roma rompe il silenzio sul caso Knutsen-Nuno Santos: “Abbiamo sempre rispettato il fair play, fiducia nella Uefa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 commenti

  1. Lele ha detto:

    La Roma deve fare in modo che questo bel risultato sia inutile, rifilando ai norvegesi almeno 3 gol

  2. Mark69 ha detto:

    Ora mou ricomincia a sentire il rumore dei nemici…
    Si parte dai “piccoli” nemici…

  3. giovannib ha detto:

    Bastano due gol di scarto, 2-0 3-1 ma facciamoglieli però, probabilmente giovedì tornerà pure Solbakken maledizione. Non importa se la loro qualità è bassa, hanno un intensità che in Italia la vedevi solo nella vecchia Atalanta o nel Genoa di Blessin, nessuno ci è abituato, anche il Genoa è scarso ma ha fermato sullo 0-0 Atalanta, Roma, Inter ecc con l’intensità sopperisci alla mancanza di qualità. Poi se al Bodo gli regali pure due gol diventa complicato, sta mezza s…a di portiere se la tira anche, avete avuto una deviazione con annessa mezza papera di Rui Patrico e Vina che vi devia in porta un pallone che sarebbe uscito di un metro, non avete tutti questi meriti, avete creato zero, chi si loda si imbroda