Foto Tedeschi

BILANCIO INTER – Neanche il tempo di vedere la Juventus battere il record di perdite nella storia del calcio italiano, che il dato è stato subito superato. L’Inter ha infatti approvato nella giornata odierna il bilancio 2020/21, chiuso con un maxi-rosso di 245 milioni di euro. I nerazzurri hanno fatto registrare perdite più che raddoppiate rispetto all’esercizio 2019/20, che si era chiuso con un risultato netto negativo per 102,4 milioni di euro. In calo anche i ricavi, a quota 364,7 milioni di euro – dato influenzato inevitabilmente dall’emergenza Covid –, contro i 373,3 milioni della stagione precedente.

Leggi anche:
Stadio Roma, De Simoni (PD): “A Tor Vergata potrebbe essere un’opera straordinaria, ne ho parlato con Gualtieri”