NOTIZIE – “La vicenda del trasferimento di una parte della redazione di Sky a Milano è un danno grave per Roma. La capitale si sta trasformando nella città delle opportunità mancate. Il trasferimento dell’emittente privata di Murdoch è l’emblema del venir meno per Roma dell’interesse di aziende importanti, di cospicui investimenti e di occupazione”. Ha dichiarato il capogruppo del PD capitolino Michela Di Biase, che aggiunge: “L’amministrazione Raggi ha elevato l’immobilismo a progetto, perché incapace di cimentarsi su sfide mondiali come le olimpiadi, sul completamento della linea C della metropolitana o anche semplicemente di cogliere l’opportunità rappresentata dall’investimento privato sul nuovo stadio della Roma. Sono solo alcuni dei deficit di una ‘governance’ impreparata che oltre ad allontanare gli investitori mette in anche pericolo, se non in fuga, asset fondamentali già consolidati. E’ il caso della RAI che come si apprende in queste ore potrebbe seguire lo stesso schema di Sky spostando parte delle redazioni giornalistiche.. Sono segnali preoccupanti che mostrano l’estrema debolezza del governo della capitale senza che si intravvedano sussulti di vitalità costruttiva per arginare quello che rischia di diventare un declino inarrestabile”.