ROMA-ASTRA GIURGIU – Giuseppe Bergomi, ex giocatore dell’Inter ed opinionista, parla nell’immediata vigilia ai microfoni di Roma Tv. Ecco le sue parole:

Astra Giurgiu un’occasione per mettersi alle spalle il Torino:
“Assolutamente, un’avversaria alla portata. Da non sottovalutare, perché i precedenti ci dicono che ha eliminato il West Ham. Punta su Alibec, ex Inter, ex Bologna. Ma la Roma se fa la Roma non avrà problemi per tre punti fondamentali”.

Che partita ti aspetti?
“Mi aspetto una squadra romena bloccata. La gara la farà la Roma. Bisogna sfruttare le individualità, la qualità che la Roma ha nel gioco offensivo. Loro cercheranno di difendere”. 

Quanto è alto il rischio di pensare all’Inter:
“Può essere alto ma bisogna ragionare gara per gara. Vista la sfida dopo il pareggio con Plzen la Roma deve pensare ai tre punti. Testa a questa gara senza pensare alla sfida contro l’Inter”.

Non ci sarà De Rossi, sarà l’occasione ancora per Paredes. Come valuti il suo percorso?
“A me piace. Ha personalità, tempi di gioco e può fare sicuramente bene. Da questo punto di vista l’ho visto in crescita anche in Repubblica Ceca, dove è stato il migliore in campo. Il suo percorso è quello giusto”.