BENEVENTO D’ALESSANDRO ROMA JUVENTUS – Marco D’Alessandro, centrocampista del Benevento che contro il Napoli toccherà quota 100 presenze in A, ai microfoni di Sky Sport ha ricordato il giorno del suo esordio. Queste le sue parole: “La prima partita fu Roma-Juventus, un pezzo importante della mia carriera. Lì ho iniziato a credere di poter fare questa professione. Quella notte fu molto particolare, non mi aspettavo di entrare in campo. Perdemmo 4-1 e io ero l’unico col sorriso, mi vergognavo quasi”.