28 Luglio 2022

Balbo: “Dybala è un colpo da scudetto, Mourinho è un vincente nato”

Le parole di Abel Eduardo Balbo sull'arrivo di Paulo Dybala alla Roma

L’arrivo di Paulo Dybala ha fatto parlare della Roma tutto il mondo. L’argentino ha raggiunto Trigoria dopo la sua avventura con la Juventus. Di lui ha parlato un altro grande calciatore dell’Albiceleste come Abel Balbo. L’ex attaccante giallorosso ha vissuto a Trigoria dal 1993 al 1998 prima di tornare per 2 anni dal 2000 al 2002 segnando 78 reti in 149 partite. Queste le sue parole al quotidiano Libero.

Le parole di Balbo su Dybala e la Roma

A Roma si respira un entusiasmo incredibile per l’arrivo di Dybala: può essere un colpo da scudetto?
Sicuramente si. È un giocatore straordinario, uno dei pochi in circolazione che fa davvero la differenza. Con Paulo la Roma fa un salto di qualità importante e ora può lottare tranquillamente alla pari con le milanesi e la Juve per il titolo.

Per impatto mediatico ed entusiasmo generato l’arrivo di Dybala ha ricordato quello di Batistuta, che vi portò allo scudetto: c’è qualche somiglianza tra la Roma di Mourinho e quella di Capello?
Entrambi gli allenatori sono due vincenti nati. I tifosi della Roma avevano fame di campioni e l’arrivo di Dybala ha acceso quell’entusiasmo simile a quello che regalò Bati. Noi però come squadra eravamo più forti di questa Roma…

Se arrivasse anche Wijnaldum a centrocampo, la Roma potrebbe davvero sognare in grande…
Per me la Roma è già forte e completa così. Certo se arriva anche l’olandese, il livello si alzerebbe ulteriormente e a quel punto i giallorossi sarebbero davvero al top per vincere il campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.