19 Dicembre 2021

Atalanta-Roma, la moviola della Gazzetta: dubbi sul primo gol, errore procedurale sulla rete annullata

ATALANTA ROMA MOVIOLA – La Roma ha vinto il suo primo big match stagionale sconfiggendo per 4-1 l’Atalanta. Il tecnico dei nerazzurri, Gian Piero Gasperini, si è molto lamentato per il gol annullato del possibile 2-2.

Leggi anche:
Missione compiuta per la Roma di Mourinho: poker e vittoria contro l’Atalanta

Molto soggettiva l’interpretazione sulla punibilità dell’offside

Sono due gli episodi molto discussi in Atalanta-Roma. Secondo la Gazzetta dello Sport, sulla prima rete giallorossa, Abraham tira leggermente il braccio di Djimsiti prima di scappare e trovare il vantaggio fulmineo. Per Irrati il contatto è leggero e lascia correre, la Var non può intervenire. Il problema nasce però al minuto 68′: Cristante devia nella propria porta il 2-2 dopo il tocco di Zapata. Dal Var, Nasca informa Irrati del fuorigioco di Palomino che è dietro al romanista. L’argentino però non tocca il pallone. Il fuorigioco può essere attivo o passivo ma il compito spetta all’arbitro in campo che avrebbe dovuto rivedere l’azione al monitor. Sicuramente c’è un errore procedurale, soggettiva invece l’interpretazione sulla punibilità o meno dell’offside.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

16 commenti

  1. Secco ha detto:

    Ragazzi non scherziamo.
    Il fuorigioco c’è , punto! E vi spiego il perché. Ce la regola del fuorigioco come scritto attivo o passivo. Ad esempio quando un giocatore passa davanti al portiere e lo disturba pur non toccando il pallone o non facendo “nulla di particolare”. Palomino è vero che non la tocca , ma disturba palesemente Cristante che avrebbe potuto evitare L autogoal se palomino non fosse stato dietro di lui.
    Altre volte forse alla roma non L avrebbero dato. Ma è giusto così. Poi L errore può essere nella procedura ma non nell offside.
    Smalling sontuoso , abraham leone , zaniolo delizioso nei momenti clou, gli altri arcigni.
    Prendiamo un centrocampista titolare , un difensore mancino titolare tipo lenglet, un sostituto di karsdorp e per ora siamo a posto, i ragazzi tipo bove , afena e zalewsky daranno tanto in termini di supporto a questa squadra, mandare via diawara villar mayoral e compagnia cantanti e andare a testa bassa contro tutti e tutto! Forza roma!!

  2. Teschio79 ha detto:

    Secondo me non ci sono dubbi perché palomino, che è in fuorigioco, spinge Cristate che poi tocca la palla

  3. Roberto ha detto:

    più bello cosiiiiii

  4. lupus ha detto:

    Zapata tocca col braccio per servire Palomino.Gol fasullo sia se segnava lui,sia se l’avesse toccata Palomino che spinge Cristante.Altro fallo.

  5. Axa ha detto:

    Goduria inferiore solamente al derby vinto con l’autogol di NEGRO (in questo caso si può dire……non è un’offesa razzista) 🙂

  6. Sergio ha detto:

    Va rigiocata!

    • Pikens ha detto:

      Andrebbero rigiocate anche Roma- Milan, Juventus – Roma, Lazio – Roma, Venezia – Roma e non solo, dove veramente ci sono stati errori madornali da parte degli arbitri che, tranne Orsato perché ha i santi in paradiso, sono stati mandati per qualche giornata ad arbitrare in serie B.

  7. giorgione ha detto:

    il gol dell’Atalanta aveva due irregolarità chiare

  8. Cris ha detto:

    L’arbitro avrebbe dovuto sorvolare sul tocco di braccio di Zapata considerare la posizione di Palomino ininfluente e non tener conto che lo stesso spinge Cristante , insomma mi sembra che il sig. Gasperini chieda un pò troppo considerando anche che De Roon in questa partita avrebbe meritato l’espulsione e l’arbitro ha chiuso non uno ma due occhi.

  9. Carlo 41 ha detto:

    E NUN CE VONNO STA’ E NUN CE VONNO STA’,,,,,,,,,

  10. giorgione ha detto:

    Ma quale dubbio ?? E’ totalmente irregolare !

  11. MDC ha detto:

    Ma parliamo del loro primo gol: totalmente immeritato e fortuito, con quella deviazione sculata sul tiro di Muriel quando stavamo vincendo con massimo merito. Po il secondo è in fuorigioco netto. Poteva essere 4 a 0 tranquillamente.

  12. SPQR X Legio ha detto:

    Basta partire dal colpo di gomito di Zapata (che fa finta di colpirla con la testa).
    Questo esclude ogni discussione, il non-gol è viziato all’origine, con buona pace di Gasperini e della sua comica sceneggiata.
    Punto.
    Sempre Forza Roma

  13. j ha detto:

    Il tocco di Zapata è, secondo me, regolare (al limite estremo …di spalla più che di avambraccio) e la spinta su Cristante infinitesimale e ininfluente (tanto che lui stesso, invece di protestare, si dispera per l’autogol).
    Però, sul tocco di Zapata, la palla va nella direzione di Palomino che è addirittura oltre il portiere: quindi il fuorigioco c’è tutto e Gasperini muto!

  14. Pier Francesco ha detto:

    Fuorigioco netto e primo goal regolare. Dove erano tutti questi scienziati del regolamento quando fu annullato il goal a Torino o fu negato il rigore a Pellegrini contro il Milan e regalato un rigore ad Ibra per un tuffo vergognoso o non fu fermata l’azione del secondo goal della lazio che parte da un fallo su zaniolo netto in area laziale ?