29 Giugno 2021

Assist, recuperi e precisione assoluta nei passaggi: Xhaka fa il fenomeno contro la Francia

ROMA XHAKA – Mentre si gode il passaggio ai quarti di finale di Euro 2020, la Roma continua a lavorare per strapparlo all’Arsenal. Granit Xhaka è stato il migliore in campo di Svizzera-Francia, match nel quale gli uomini di Petkovic hanno stupito tutti eliminando ai rigori i Campioni del Mondo in carica. Un match da fuoriclasse contro una squadra di fuoriclasse per il centrocampista classe ’92. E a testimoniarlo ci sono i numeri. Completo in entrambe le fasi. Perfetto in interdizione, con 5 recuperi, 3 passaggi intercettati e due duelli aerei vinti. Dominante anche in fase di costruzione, con il 92% di precisione nei passaggi (80 in totale quelli riusciti), 100% di riuscita invece negli otto tentativi di lancio lungo. Un assist decisivo per il pareggio di Gavranovic nel recupero, dopo novanta minuti giocati senza mai risparmiarsi, a testimonianza di una tenuta fisica impeccabile. Un calciatore che, se solo mantenesse in parte il rendimento di ieri sera, sarebbe indiscutibilmente perfetto per il centrocampo della Roma.

Leggi anche:
ROMA, ALTRA OFFERTA ALL’ARSENAL PER XHAKA: ACCORDO VICINO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

20 commenti

  1. Fabrizio72 ha detto:

    ma no scusate … ci deve essere un’errore …. questo è una pixxa, no ?
    O almeno così leggo, quindi deve essere vero….

    • cecchino ha detto:

      Ma sai, dopo la prestazione di ieri sera qualcuno schiferebbe pure Mbappe, se si offrisse alla Roma anche gratis…

  2. Newthor ha detto:

    Quella di ieri sera è stata una prestazione impressionante, anche perché esibita di fronte ad un centrocampo di livello, formato da Kante, Pogba e Rabiot.
    Anche contro l’Italia Xhaka non aveva sfigurato.
    È un giocatore poco appariscente, tendenzialmente poco dinamico ma con grande senso della posizione, cosa che gli consente di recuperare palloni ed essere sempre un’opzione per i compagni.
    A Roma uno così servirebbe come il pane: a fare dinamismo ci penserebbero Veretout e Pellegrini.

  3. nicola ha detto:

    partita monumentale…era sempre in mezzo alla battaglia ed era lui a caricare i compagni.
    mi ha impressionato.

  4. gino ha detto:

    Ieri prestazione super, ma contro l’Italia non l’ha strusciata mai.
    Personalmente ritengo che se costa 15-20 milioni, quello è il suo valore. A Londra non sono certo dei fessi.
    Comunque… fiducia assoluta nelle scelte che farà Mourinho, spero solo che la Presidenza abbia le capacità di accontentarlo

    • Blek ha detto:

      Chissà perchè Mourinho lo vuole a tutti i costi! Evidentemente lo conosce bene, o l’ha visto solo ieri sera!

      • gino ha detto:

        Infatti ad oggi Mourinho è l’unica garanzia che abbiamo.
        Dopo un 7mo posto non mi fido molto della società, anche se ci ha regalato l’allenatore più forte sul mercato e per questo va sicuramente lodata.
        Per quanto riguarda Xhaka spero si riveli il miglior centrocampista di sempre, ma non mi sembra al livello di gente come Kanté, De Bruyne, ecc. Tutto qui.
        Onestamente dopo Mourinho mi aspettavo nomi più “importanti”, vogliamo sempre il meglio per la nostra squadra, giusto?
        Comunque il mercato è lungo e c’è ancora tempo!

    • Blek ha detto:

      Non l’ha strusciata mai? Ma se le uniche palle che la Svizzera ha evitato che arrivassero nella sua area è per un suo intervento!

    • Via i laziali da sto sito ha detto:

      Al City manco penso erano dei fessi, e pure ci diedero a 14 milioni un calciatore che poi ha fatto oltre 100 gol in maglia giallorossa (valeva 14 milioni?). A Londra sponda Blues nemmeno li vedo tanto fessi, e pure regalarono alla Fiorentina (e poi lo prendemmo noi) un certo Salah.. Sempre a Londra proprio i gunners che tu non ritieni certo dei fessi ci hanno lasciato a zero Mkhitaryan, ce li hanno più forti di lui in rosa?

      Pur di criticare sono decenni che sento accompagnare ogni acquisto con “che se era bono l’Arsenal to dava a te?”
      Contro l’Italia oltretutto se non hanno preso 6 gol e non 3 è merito di Xhaka, se la squadra non gira tutta puoi solo sprofondare con gli altri, per il resto mvp in 2 partite su 4 in questa competizione e considerando che i tifosi dell’Arsenal stanno supplicando la società a non cedere il calciatore forse forse non sono dei fessi ma nemmeno tanto furbi.

  5. Papa Max ha detto:

    si, m’ e’ piaciuto molto e adesso lo ritengo ancora piu’ indispensabile per sistemare il centrocampo della Roma ..

  6. Blek ha detto:

    Chissà perchè Mourinho lo vuole a tutti i costi! Evidentemente lo conosce bene, o l’ha visto solo ieri sera!

  7. Marco ha detto:

    Xhaka, per come l’ho visto (ma non è un’opinione, è un fatto oggettivo: chiunque l’ha visto così), paga il fatto di essere un calciatore poco appariscente e apparentemente statico. In realtà è semplicemente concreto: sta esattamente dove deve stare e sa economizzare al millimetro le giocate. In sostanza non spreca una palla. Insomma, non è un fenomeno (‘non fa il fenomeno’) ma sembrerebbe (il condizionale è d’obbligo) sufficientemente remunerativo…porta a casa quello che c’è da portare a casa. Per me sarebbe perfetto per un centrocampo come il nostro.

    • gino ha detto:

      Sono d’accordo sull’ottimo senso della posizione. Mi è piaciuta anche la personalità che, dai tempi di Nainggolan e Strootman, è quello che a noi più manca.
      Mi rimane qualche dubbio dalla partita con l’Italia ma, ripeto, fiducia totale nelle valutazioni di Mourinho.

  8. YELLOW&RED LIVES MATTER ! DAN , CACCIA LI SORDI! FACTA,NON VERBA ha detto:

    È un Nzonzi coi capelli biondi,nè più ne meno.

  9. PINCO ha detto:

    FINALMENTE CE NE ACCORGIAMO

  10. Mezzanotte ha detto:

    Al solito i due coxxxoni vanno a braccetto. Manca solo l’appendice elconde per chiudere in bellezza…