ASPRI: “Aouar è uno di quei giocatori rinati con De Rossi, può diventare l’uomo in più”

Giacomo Emanuele Di Giulio
31/03/2024 - 11:52

ASPRI: “Aouar è uno di quei giocatori rinati con De Rossi, può diventare l’uomo in più”

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Fabrizio Aspri a Radio Radio: “Aouar fa parte del gruppo dei giocatori rinati con De Rossi. Sinceramente vi dico che sono tanti i nomi tornati in auge e che fanno i calciatori. L’algerino è uno di questi. De Rossi ha comunque valorizzato di nuovo molti giocatori. Ieri ho visto El Shaarawy nel pomeriggio e l’ho sentito con la voglia di giocare al calcio. La sensazione che ho è che tanti giocatori stanno tornando al meglio sia sotto l’aspetto fisico ma soprattutto nella facilità mentale di gioco. Spero di vederlo ancora a Lecce. Lo ha fatto Dybala, Pellegrini e anche Svilar che è diventato così fondamentale. Tre uomini per il finale di stagione? Svilar, Aouar e Lukaku che qualcosa in più deve fare”.

Gianluca Lengua a Radio Radio: “De Rossi ha chiarito alcuni punti sugli infortunati ieri. Dybala oggi verrà valutato e non sa se portarlo a Lecce o meno. Abraham ancora deve finire la quarta settimana di allenamento con la squadra. Dal punto di vista psicologico sta lavorando partita dopo partita. Quelli di domani potrebbero essere tre punti fondamentali. Bisogna guadagnarsi il distacco pre giornata visto che sabato c’è il derby. Penso che in attacco ci saranno Baldanzi-Lukaku ed El Shaarawy. Per il finale di stagione punto su Pellegrini, Lukaku e Dybala”.

Vedi tutti i commenti (1)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. …ma dove ha visto Aouar rinato?.certo che a volte pur di parlare ci si inventa di tutto..
    🤣😅😆

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...