11 Marzo 2017

Arco di Trento, al via la 46^ edizione (FOTO)

NOTIZIE AS ROMA – Prende il via domani 12 Marzo 2017, la 46^ edizione del torneo giovanile “Arco di Trento – trofeo Beppe Viola”. Il calcio femminile è rappresentato dalle prime quattro classificate dello scorso campionato Primavera: la Res Roma, le vice campionesse del Mozzanica, il Verona ed il Napoli, semifinaliste dello scorso campionato Primavera. La Res Roma rende noti i particolari in un comunicato stampa:

Le semifinali inizieranno entrambe alle ore 15: sul campo “Varone” di Riva del Garda si giocherà la gara Napoli – Mozzanica, mentre sul campo “Mori” di Arco di Trento andrà di scena il match Res Roma – Verona.
Per le giallorosse di mister Melillo è la seconda partecipazione alla manifestazione trentina, dopo la finale raggiunta lo scorso anno e persa nella sfortunata gara contro la Fiorentina; tra le giallorosse sicura l’assenza dell’infortunata Chiappa, mentre per motivi anagrafici non prenderanno parte al torneo Palombi, Simonetti e Picchi, protagoniste del tricolore dello scorso anno ma fuori per sopraggiunti limiti di età.
Le vincenti delle due gare giocheranno la finalissima il giorno 14 alle ore 12:30 al campo centrale di Arco, mentre alle ore 10 si giocherà la finalina per il terzo e quarto posto.
Nel match di martedì 14, a prescindere da quale finale sia, la Res Roma potrà contare sui rinforzi Polli e Porcarelli, entrambe in prestito dalla Jesina.
“E’ un onore tornare ad Arco di Trento per il secondo anno consecutivo, e lo è ancor di più tornare ancora una volta con lo scudetto cucito sul petto – ha dichiarato il presidente della Res Roma, Ing. Nicola Franco – Come ogni gara secca la sfida con il Verona sarà ovviamente difficilissima, e le difficoltà aumentano se pensiamo al valore assoluto delle nostre avversarie e al fatto che rispetto alla nostra formazione titolare Primavera, ci mancheranno le stelle Palombi, Simonetti e Picchi. Sono però certo che sapremo dire la nostra perché l’intero gruppo giovanile della Res Roma è di alto livello e perché il nostro mister è sempre in grado di far rendere al massimo le proprie giocatrici. In ogni caso esserci è un successo oltre che una grande opportunità di crescita per tutte le nostre ragazze. Concludo ringraziando vivamente la società della Jesina e in particolare il suo Presidente, Massimo Coltorti, per averci accordato il prestito di Polli e Porcarelli e per la disponibilità che hanno sempre dimostrato nei nostri confronti.”

Il programma

Domenica 12 marzo – ore 15,00
1ª semifinale: Riva del Garda – Varone (sintetico)
NAPOLI CFM COLONNA – ASD MOZZANICA
2ª semifinale: Mori (sintetico)
AGSM VERONA – SSD RES ROMA ARL

Martedì 14 marzo
Finale 3° posto (ore 10,00): Arco – Romarzollo (sintetico)
Finale 1° posto (ore 12,30): Arco – Via Pomerio (centrale, erba)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.