21 Luglio 2009

Aquilani verso Liverpool

(CORRIERE DELLO SPORT) – Il Liverpool è a Roma. La Roma ha detto ad Alberto Aquilani che se fanno un’offerta che riteniamo giusta, ti vendiamo. Huntelaar dice no allo Stoccarda.Sono le novità del mercato giallorosso che continua comunque a rimanere stand-by. Riguardo alla possibilità di un trasferimento del centrocampista romanista ad Anfield Road, è una possibilità che si sta rivelando sempre più concreta. Anche se i passi decisivi sono legati indissolubilmente alla cessione da parte dei reds dello spagnolo Xabi Alonso al Real Madrid. Ieri, per la verità, il tecnico del Liverpool Rafa Benitez, grande sponsor dell’operazione Aquilani, ha dichiarato: “Al momento Alonso è un nostro giocatore e comincerà a lavorare con noi”. Facendo comunque intendere che di fronte ad un’offerta importante potrebbe essere ceduto. Dovesse succedere, per Aquilani la strada verso Liverpool sarebbe in discesa. Il giocatore in questi giorni si sta curando a Roma e dintorni, la situazione della caviglia operata non è stata ancora risolta del tutto. Nei prossimi giorni il centrocampista tornerà ad Amsterdam per una visita di controllo dal professor Van Dijk. Lo stato d’animo del giocatore non è da definirsi ottimale, per una serie di motivi oltre a quello delle sue condizioni fisiche. A cominciare proprio dal fatto che la società gli ha comunicato che potrà essere ceduto, quando meno di un anno fa la dottoressa Sensi si espose in senso contrario.HUNTELAAR- Ieri, come peraltro era pure prevedibile, l’attaccante olandese ha fatto sapere allo Stoccarda che non ha intenzione di accettare il trasferimento. Tanto è vero che il club tedesco è andato subito su Vagner Love. Su Huntelaar c’è sempre il Milan nel caso non dovesse prendere Luis Fabiano. Se pure qui l’affare dovesse saltare, prenderebbe corpo l’ipotesi che, a fine mercato, l’olandese possa arrivare a Trigoria in prestito.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.