RASSEGNA STAMPA AS ROMA – Grana col fisco per Alberto Aquilani. Il calciatore, 31 anni, è indagato per evasione. Il pm Francesco Saverio Musolino e i militari del Nucleo tributario della Guardia di Finanza, scrive La Repubblica (G. Scarpa), stanno passando al setaccio la dichiarazione dei redditi dell’ex stella romanista e all’appello mancherebbe 1 milione di euro.