Foto Tedeschi

ZORYA ROMA MOURINHO – Duecento gare nelle coppe europee. Oggi altro traguardo storico per José Mourinho, come riporta La Gazzetta dello Sport, che esordì il 28 settembre 2000 con il Benfica (1-1 nel 1° turno della Coppa Uefa con l’Halmstads). Da allora 151 gare di Champions, 42 di Uefa/Europa League, 3 nella Supercoppa europea e, con oggi, 4 in Conference League. Il bilancio: 112 vittorie, 44 pari e 43 k.o.. Con il Chelsea il massimo di gare, in tutto sessanta. Due le Champions League vinte, con Porto e Inter, a cui si aggiungono le due Europa League conquistate con i dragoes e con il Manchester United.