16 Ottobre 2010

ALLIEVI NAZIONALI, STRAMACCIONI A ROMANEWS.EU: ´contro l´Ascoli sfida aperta a tutti i risultati. Non vedo l´ora di giocarla´

Ci siamo. Dopo tre vittorie nel complesso piuttosto agevoli e ottenute con ampio margine, i ragazzi di Andrea Stramaccioni sono al primo vero banco di prova di questa stagione appena iniziata. A testare le ambizioni giallorosse sarà l’Ascoli, vera sorpresa di questo scorcio di campionato: i marchigiani avevano un calendario tutto in salita con un trittico iniziale formato da Ternana, Atletico Roma e Lazio con umbri e biancocelesti da affrontare fuori casa. I bianconeri ne sono usciti con due vittorie e un pareggio e sette punti in cascina che li piazzano al secondo posto in classifica, alle spalle proprio della Roma. A fare sensazione è stata soprattutto la vittoria esterna ottenuta domenica ai danni della più quotata Lazio, sconfitta 2-1 a Formello. I ragazzi di mister Aloisi in queste prime uscite hanno dimostrato grandissima solidità, come dimostra l’unico gol subito, realizzato dal laziale Vivacqua, in tre partite disputate.
 
Mister Stramaccioni è ansioso di andarsela a giocare: “la stagione è appena iniziata ed è ancora molto presto ma sicuramente questa partita sarà un bel banco di prova. Loro fino a ora hanno avuto un calendario tutto in salita eppure hanno fatto benissimo battendo formazioni molto blasonate come la Lazio. L’Ascoli è una squadra molto forte fisicamente e solidissima; sarà una bella sfida perché il nostro modo di giocare è diametralmente opposto. Sono davvero molto curioso di vedere i miei ragazzi in questa partita che sulla carta è aperta a qualsiasi risultato.”
 
Per quanto riguarda la formazione, incognita tra i pali: Proietti Gaffi out per un problema muscolare, Perilli impegnato con la nazionale Under 16 al torneo di Latina ma “chi andrà in campo farà sicuramente bene” chiosa Stramaccioni. Oltre a Verre, convocato da De Rossi per il derby Primavera, mancherà anche l’infortunato Esposito. La nota lieta: il recupero di Ceccarelli.
 
Marco D’Amato
 
PROBABILE FORMAZIONE (DOMENICA ORE 10.30)
 
ROMA (4-2-3-1): Di Luzio; De Marco, Rosato, Scalvini, Ceccarelli; Cittadino, Spadari; Silvestri, Terriaca, Frediani; Ferri. All.: Stramaccioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.