17 Giugno 2015

Allievi Nazionali A e B. La finale sarà Roma-Empoli

NOTIZIE ROMA – Sarà Roma-Empoli la Finale che assegnerà il titolo di campione d’Italia nella categoria Allievi Nazionali Serie A e B. Nella semifinale secca della fase Finale a 8, la Roma di mister Federico Coppitelli ha battuto per 3-2 il Milan del tecnico Riccardo Monguzzi. I rossoneri sono passati in vantaggio al 30′ con Hamadi. Il raddoppio, su calcio di rigore, al 32′ con Cutrone. Due minuti dopo, al 35′ Tumminello accorcia per i giallorossi che al 48′ con Marchizza riescono ad agguantare il pari. La remuntada avviene al 68′ quando ancora Tumminello chiude i giochi. 3-2 per la Roma. Nell’altra semifinale i toscani dell’Empoli hanno battuto i pari età dell’Inter solo ai calci di rigore. Zero a zero nei tempi regolamentari; poi il successo per 4-3 dagli undici metri. Ora la sfida che vale il titolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 commenti

  1. lupo52 ha detto:

    Seguo il settore giovanile da anni è affermo che COPPITELLI è un tecnico in gamba. Affiderei a lui la primavera

  2. Momik ha detto:

    Se vince sarà dura per la Roma trattenere Coppitelli. De Rossi ha appena rinnovato per altri 3 anni e Coppitelli avrà voglia di progredire ed alla Roma non può avere prospettive, peccato. Bruno Conti ha fiuto per gli allenatori, ma, a proposito, anche Conti è in scadenza, cosa hanno intenzione di fare? Roviniamo anche gli altri settori con stranieri scarsi e costosi?