foto tedeschi

ROMA VENEZIA OLIMPICO – Il risultato di Roma-Venezia è sorprendente se si leggono le statistiche della partita. Ai giallorossi questa sera non sono bastati 46 i tiri, 22 in area di rigore e 24 da fuori area, per vincere contro il Venezia. Assurdo se a questo dato si aggiungono le 4 traverse, i 20 calci d’angolo e il 69% di possesso palla, con un uomo in più in campo. La Roma non riesce ad andare oltre l’1-1 nonostante abbia dominato in campo, risultato quindi amaro per la formazione di José Mourinho che, con la finale di Conference League ancora da giocare, dovrà cercare di vincere la prossima partita in campionato contro il Torino per garantirsi un posto in Europa.

3 Commenti

  1. In una partita dove si gioca sempre dentro l’area di rigore del Venezia Abraham sarebbe dovuto svettare invece ha fatto una partita disastrosa

Comments are closed.