19 Agosto 2022

AGRESTI: “All’Olimpico vince la Roma”, PRUZZO: “Sarà una giornata di transizione”

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Melli a Radio Radio Pomeriggio: “Credo che la Roma sia entrata nell’ordine di idee di completare l’opera e tenere Zaniolo”

Ilario Di Giovambattista a Radio Radio Pomeriggio: “Non c’è stato incontro recente tra Pinto e Vigorelli per il contratto di Zaniolo. Ci sarà probabilmente nei prossimi giorni. Ieri si diceva che è sul punto di rinnovare a 4,5mln l’anno. E ci è stato smentito. Ma siamo venuti a conoscenza di altro. Vi dico la verità, non posso dire troppo, ma sarebbe una cosa per certi versi clamorosa. Penso che Zaniolo vuole dare tutto se stesso per la Roma e per i prossimi due anni. Sono abbastanza convinto ad oggi che ormai le cose si stanno mettendo bene nel rapporto Roma-Zaniolo perché credo che lui è entrato nella grande stima di Mourinho. Mourinho ci ha messo un po’, ma adesso l’idillio funziona, il ragazzo è un professionista esemplare. Tanto da aver impressionato Conte, che ha iniziato a pressare i dirigenti. Credo di poter dire che il Tottenham arriva tardi. La valutazione di Zaniolo sta crescendo molto. Ma sta accadendo qualcosa che dobbiamo capire meglio. Io ho capito che lui darà il fritto per la Roma. Poi inizierà la fase della trattativa. Nel frattempo ci sono società importanti che stanno osservando e stanno facendo ragionamenti. C’è chi parla di un finale rocambolesco della Juve, ma la Juve non riesce a chiudere per altri.”

Vocalelli a Radio Radio Pomeriggio: “Mi colpisce che la Roma voleva vendere prima Zaniolo. Un mese fa sembrava che una corrente di pensiero volesse supportare l’uscita di Zaniolo. Adesso sento dire che la Roma vuole tenerlo. Per carità, mi fa piacere. Ma vorrei capire cosa è cambiato. La Juve? Penso di escluderla.”

Camelio a Radio Radio Pomeriggio: “Mourinho ha un po’ incartato la Roma. Non voleva tenere Zaniolo all’inizio, e la Roma non ha rinnovato. E adesso un po’ si è incartata. Non ci sono firme, la trattativa sarà molto lunga. La verità è che il Tottenham aveva qualche dubbio fisico e voleva mettere clausole.”

Lengua a Radio Radio Pomeriggio: “Io so che Zaniolo vuole restare a Roma e si è messo in testa di restare un altro anno. Friedkin ha dimostrato di non avere necessità di vendere. Ha speso 7mln e non ha bisogno di rientrare. Questi 50mln, di cui il 15% andrebbe all’Inter, fanno comodo ma non sono necessari per il mercato. È 19 di agosto, darlo via significherebbe andare a prendere qualcun altro. Altrimenti cadono i castelli di questi giorni. Quindi non credo che ormai Zaniolo sia in uscita. Bisogna capire il contratto. Ma ci interessa relativamente, è evidente che andrà fatto. Ma a una cessione a 11 giorni del mercato non ci credo.”

Felici a Centro Suono Sport: “Preferirei un difensore in meno piuttosto che dover togliere qualcuno davanti. Lo stesso Mourinho, che preferisce la difesa a 4, si è espresso chiaramente. Questa cosa che la Roma subisce pochi gol è vera, e se la cosa funziona è difficile cambiarla. La Salernitana ha creato nulla, la Roma concede poco.”

Nardo a Tele Radio Stereo: “Non sarà facile quest’anno prevedere la formazione, soprattutto a centrocampo. Sarà un ballottaggio costante. Quest’anno la rosa è livellata in tutti i ruoli. Ma beata abbondanza, siamo contenti così. Mi aspetto un sold-out continuo all’Olimpico, soprattutto se arriveranno i risultati”

Furio Focolari a Radio Radio Pomeriggio: “Sulla carta questa seconda giornata può vedere di nuovo vincere tutte le big. Con la Cremonese vince la Roma. ”

Nando Orsi a Radio Radio Pomeriggio: “All’Olimpico con la Cremonese vince la Roma.”

Stefano Agresti a Radio Radio Pomeriggio: “Togliamo l’Atalanta e il Milan, ma i risultati delle altre gare li vedo abbastanza scontati. La Roma vincerà con la Cremonese. ”

Roberto Pruzzo a Radio Radio Pomeriggio: “Penso sarà una giornata di transizione. Non vedo grandi pericoli per le big, la Roma porta a casa i tre punti con la Cremonese.”

Xavier Jacobelli a Radio Radio Pomeriggio: “Secondo me liscio per le big più o meno, e all’Olimpico vince la Roma”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 commenti

  1. stefano 63 ha detto:

    la lazio a torino non vince…non ha attacco se fermi immobile non segna nessuno…ed è impensabile che non ci sia altra soluzione, lotito si doveva buttare a capofitto su belotti,, grande Pinto che ha anticipato tutti!! panca corta e senza nessuno, la fiorentina ha più soluzioni della squadra biancoceleste

  2. Simon Templar ha detto:

    Con la Cremonese all’Olimpico dobbiamo portare a casa i tre punti. Tutte le big vanno lisce? Non lo so. Certo la Lazio a Torino rischia, ma nemmeno tanto, vista la rosa del Toro. Ha un buon centrocampo Lukic,Vlasic e Radonic (se rimane), ma davanti ci sono Verdi, Pellegri e Sanabria. Spero che il Toro ce la faccia.

  3. Emiliano ha detto:

    È ovvio che Zaniolo rinnovi ora se non viene ceduto: attualmente guadagna 2,5 all’anno con il rinnovo a settembre arriva a 4,5, perché rinunciare a circa 18 milioni per aspettare chissà cosa a luglio prossimo…