4 Agosto 2009

Ag. Negredo: ´Per Alvaro sarebbe un onore giocare con la Roma di Totti´

 
Le dichiarazioni del procuratore di Alvaro Negredo, Alejandro Camano, ai microfoni di Radio Radio:
 
Quante possibilità ha la Roma di prendere Negredo?”Della Roma me ne hanno parlato i giornalisti. Ora sto in Inghilterra per parlare con quattro cinque club inglesi, ma della società giallorossa non ho sentito nessuno”.Verrebbe a giocare in Italia?”Il calcio italiano è molto importante. Insieme a quello spagnolo e inglese è il migliore del mondo. Però non c’è nulla di concreto con squadre italiane. Poi conosco bene il calcio italiano visto che sono il manager di Cuper”.Quanto costerebbe?”Il Real vorrebbe tenere il giocatore e non venderlo. I dirigenti spagnoli puntano forte sul giocatore e il loro obiettivo è cederlo a titolo temporaneo per poi riscattarlo successivamente. La valutazione si aggira sui 18 milioni di euro”. Con la Roma non ha parlato ma forse ha avuto contatti con Bronzetti…”Io con Bronzetti non devo parlare. Noi lavoriamo in Italia con altra gente. Bronzetti non ha parlato con nessuno perché non è autorizzato a farlo”.Nel caso in cui arrivasse una chiamata, per Negredo la Roma sarebbe una destinazione gradita?”La Roma è una grande squadra. Poi c’è Totti, uno dei giocatori più forti del mondo. Per Negredo sarebbe un onore poter giocare in club di questo livello”.Che tipo di attaccante è?”E’ un centravanti molto forte di testa e usa benissimo il piede sinistro”.Il giocatore è pronto per una grande squadra?”Lui è un giocatore da 20 gol a stagione e lo ha dimostrato all’Almeria”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.