20 Gennaio 2011

ADRIANO, ODDO: “Forse il suo impiego non è voluto solo da Ranieri”

ADRIANO – Il terzino del Milan Massimo Oddo, intervenuto a Radio Manà Manà (89.3),  all’interno della trasmissione “Buongiorno calcio”, commenta così il derby di ieri sera, di cui è stato in passato protagonista con la maglia della Lazio: “Ieri ho visto solo il derby di Roma, dei nerazzurri (l’Inter, che sempre ieri sera ha sconfitto 3-2 il Cesena nel recupero di campionato ndr) non mi interessa proprio… Vedremo alla fine del campionato chi sarà primo” A proposito di Adriano, che ieri ha deluso nel primo tempo della stracittadina, anche se condizionato da un infortunio alla spalla, Oddo sostiene: “Io lo farei giocare sempre. E’ un ragazzo con qualità. Ma è altrettanto vero che in questo momento non sia in forma. Forse il suo impiego non è voluto solo dall’allenatore…”. Restando nella Capitale, due parole anche su Mauro Zarate: “Anche lui deve migliorare in alcune cose, ma ha potenzialità per fare bene”. Quindi, su Antonio Cassano, il nuovo acquisto del Milan: “Si è presentato ingrassato, deve rimettersi subito in forma. Ha tutto per tornare ad alti livelli, la società lo seguirà passo passo. Deve mettere a frutto il suo talento, altrimenti sarebbe uno spreco”. Infine, Oddo, torna sullo sciopero dei calciatori, che alla fine è stato scongiurato: “L’iniziativa non è stata presentata nel migliore dei modi. Noi ci battevamo per i ragazzi di tutte le categorie. Mi dispiace che non sia stato capito”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.