3 Agosto 2022

Accordo Tim-Dazn per lo streaming della Serie A. Ora possibile inserimento di Sky

Si muove qualcosa per la visione della Serie A 2022/23

Raggiunto oggi l’accordo tra Dazn e Tim sulla Serie A. Secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore, il campionato potrebbe essere visibile su altre piattaforme oltre a Timvision. L’app potrà essere fruita anche da altri set top. Domani, infatti, potrebbe arrivare l’accordo con Sky che porterebbe l’app su SkyQ o nei canali all’interno della piattaforma di Comcast. L’intesa tra questi operatori pay potrebbe favorire la Lega A per gli highlights. L’accordo trovato tra Dazn e Tim si tradurrà in uno sconto rispetto ai 340 milioni che la società telefonica ha pagato nella scorsa stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 commento

  1. simonsaved ha detto:

    Cioè? quanto si paga per vedere le partite in maniera decente?