ACCADDE DOMANI – Il protagonista dell’appuntamento odierno con la storia giallorossa è Amedeo Amadei. Il 26 aprile 1942 si gioca Roma-Venezia, partita decisiva in chiave scudetto. Il primo tempo finisce a reti inviolate, manella ripresa una ripartenza fulminea di Pantò fa sbandare la retroguardia avversaria, arriva il cross al centro per “Fornaretto” ed 1-0. Il risultato non cambia fino alla fine e la squadra capitolina batte i friulani, avvicinando il Toro capolista.

…Il 26 aprile 1986 è il giorno in cui avviene il disastro della centrale nucleare di Chernobyl. L’impianto era situato in Ucraina e serviva per produrre energia elettretica ad uso civile. Il problema erano gli standard di sicurezza, ben lontani da quelli adottati nel mondo occidentale. La catastrofe si materializza in appena un minuto, ad una prima esplosione risponde subito una seconda, la quale disperde nell’aria 50 tonnellate di carburante nucleare.

Dario Marchetti
@dariomarchetti7