Foto Tedeschi

ABRAHAM ROMA INGHILTERRA – Tammy Abraham non solo ha ricevuto la gioia della convocazione con la sua Inghilterra, ma è stato anche protagonista nella vittoria contro Andorra, segnando un gol su assist di Jadon Sancho. L’attaccante della Roma ha commentato ai canali ufficiali inglesi il suo sigillo e ha scherzato con il suo assist-man, che gli ha fornito anche il pallone anche per il primo gol di Tammy con i ‘Tre Leoni’. Queste le sue parole:

Leggi anche:
Toni punta su Abraham: “Può garantire 25 gol a stagione”

Abraham commenta il suo gol

“Ho sfruttato le mie gambe lunghe ed ero sicuro che avrei trovato l’impatto col pallone (cross dalla sinistra di Sanche e Abrham segna in acrobazia ndr). Segnare il tuo club è una sensazione fantastica, ma segnare per il tuo Paese è un altro tipo di sensazione, specie perché sono cresciuto guardando le grandi giocate dell’Inghilterra e ci avrei messo la firma per farle anche io, un giorno, ai massimi livelli. Due gol, su assist di Sanch, mia mamma ti deve qualche gelato (scherza). Ricordo il primo gol e credo di averti detto qualcosa come I love you man. Alla fine è importante aiutare la squadra, il gol è sempre una bella sensazione per noi, soprattutto per il duro lavoro che ci ha portati ai massimi livelli. Veniamo tutti e due da South London e per ogni attaccante giocare con uno come Sancho è un sogno”.