romanews-roma-tifosi-curva-sud-romaempoli
Foto Tedeschi

ABBONAMENTI ROMA SERIE A – La Roma apre la campagna abbonamenti, ma il sistema va in down. Il club giallorosso non è riuscito ad accontentare le migliaia di tifosi che dalle 11 di questa mattina si sono messi “in fila” sul sito per provare a riscattare il proprio posto. Il terminale è andato in crash a causa dell’eccessiva richiesta sul sito. Fino alle 16 sono stati emessi solo cento nuovi abbonamenti, con i tifosi che nel frattempo sui social lamentavano i disagio per l’attese sempre più lunghe, a tratti interminabili. La situazione è tornata alla normalità a metà pomeriggio, nonostante una coda virtuale sempre superiore all’ora e mezza. Per chi non è riuscito ad accedere alla prelazione oggi, ci sarà comunque tempo fino a giovedì.

Problemi per il rinnovo degli abbonamenti

Non è partita bene la campagna abbonamenti per la Roma. Sono molti i tifosi che hanno problemi sul sito ufficiale giallorosso per rinnovare la propria tessera del 2019/20 oppure per acquistarne una nuova. In tanti, infatti, si lamentano sui social da chi è in coda sul sito da più di un’ora a chi non riesce neanche ad entrare nel sistema. Secondo Angelo, ad esempio: “Era preferibile la vendita alle biglietterie tradizionali”. Lorenzo sbotta così: “Sito in palla come sempre non è possibile”. Mauro è duro: “Non si poteva aspettare la capienza al 100%? E’ stato fatto un pasticcio!”. C’è anche chi preferisce prenderla con il sorriso e con l’ironia con protagonista “l’omino” che nella coda virtuale si incammina lentissimo verso la fine dell’attesa, che di fatto non finisce mai e chi paragona la ‘battaglia’ per prendere l’abbonamento ai pericolisissimi ‘Squid Game’, nuova serie di Netflix che sta spopolando in queste settimane.

Ore 17.30 – Il sistema di vendita funziona correttamente, ma continua ad andare a ritmi piuttosto lenti. La coda virtuale è ripartita alle 16, con attesa, in alcuni casi, di oltre un’ora. Dal club fanno sapere che si viaggia circa a 100 abbonamenti venduti ogni ora.

Ore 16.10 – Come annunciato dalla Roma alle 16 il sistema si è rimesso in moto. I problemi però non sembrano del tutto risolti. Ancora lunghe code virtuali prima di poter acquistare il proprio abbonamento.

14.43 – La Roma, attraverso il proprio profilo Twitter, comunica che le vendite ripartiranno dalle ore 16.

14.12 – Problemi per il rinnovo dei settori. Alcuni tifosi lamentano la possibilità di non avere le tariffe ridotte nel settore della prelazione. Anche per le tariffe per gli invalidi ci sono problemi per confermare l’abbonamento. Nel punto vendita di Via dei Gladiatori lunga la fila dei tifosi che attendono il proprio turno con un attesa di circa 300 numeri.

13.49 – Al momento i server sembrano bloccati con il sito che comunica che: “L’avanzamento della coda é in pausa”.

Problemi per il rinnovo degli abbonamenti

Non è partita bene la campagna abbonamenti per la Roma. Sono molti i tifosi che hanno problemi sul sito ufficiale giallorosso per rinnovare la propria tessera del 2019/20 oppure per acquistarne una nuova. Sono molti i supporters che si lamentano sui social da chi è in coda sul sito da più di un’ora o chi non riesce neanche ad entrare nella coda. Secondo Angelo, ad esempio, era preferibile la vendita alle biglietterie tradizionali. Lorenzo comunica che: “Sito in palla come sempre non è possibile”.

13.49 – Al momento i server sembrano bloccati con il sito che comunica che: “L’avanzamento della coda é in pausa”.

Leggi anche:
Ecco tutte le info per l’abbonamento 2021/22

5 Commenti

  1. Che pena,2 anni per prepararla e quando “apre” è caos. Dirigenza da serie c2

  2. era megli che proseguivano con vendita dei soli biglietti soni nessuno poteva essere escluso dato che lo stadio non avrebbe mai avuto una capienza del 100% anche ai tempi pre covid.
    e poi guadagnavano anche di piu
    allocchi!!!

  3. oh ma tutte quaglie su sto sito???
    ahahahahah…io l’ho fatto subito…dopo le 16…
    ciao quaglie…salutateci olimpia

Comments are closed.